Selen, chi è il figlio Gabriele Zanone: suo papà è l’ex calciatore Nicola Zanone

Selen è madre di due figli, avuti da due matrimoni diversi: il più giovane è Gabriele Zanone, figlio dell’ex calciatore Nicola Zanone.

La storia d’amore tra Nicola Zanone, ex calciatore dotato di grande tecnica ma afflitto da problemi fisici degli anni ’70 e ’80, e l’ex Pornodiva Selen è cominciata per caso nel 2006. Tra loro era stato un colpo di fulmine e poco dopo Luce è rimasta incinta. La loro relazione si è incrinata nell’ottobre di quell’anno, quando in casa dell’ex pornodiva sono cominciate ad arrivare una serie di lettere contenenti insulti, improperi, epiteti offensivi e minacce.

L’ex attrice hard si convinse che quelle lettere le aveva inviate la figlia dell’ex calciatore, motivo per cui ha deciso di querelarla, incrinando il rapporto con Nicola. Tra i due i rapporti sono peggiorati nel 2008, quando l’ha denunciato per il mancato pagamento degli alimenti per il figlio Gabriele. Successivamente alla querela, Nicola e Selen hanno patteggiato un accordo economico del valore di 1.600.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Selen, chi è l’ex marito Antonio Putortì: si sono lasciati dopo un anno

Gabriele Zanone, chi è il figlio di Selen

Situazione legale e dissidio tra i genitori a parte, di Gabriele Zanone si conosce praticamente solo l’età. Il ragazzo ha 15 anni ed ovviamente va ancora a scuola, ma non si conosce nulla sul percorso di studi scelto, né su un’eventuale fidanzatina.

Leggi anche ->Selen, chi è il primo figlio Kangi Albonetti: età, foto, moglie, lavoro

Qualche tempo fa, in occasione della nascita della nipotina Miele – figlia del primogenito Kangi – l’ex attrice hard ha dichiarato che il suo Gabriele “E’ l’uomo di casa”. Selen non perde occasione per ribadire l’affetto che prova per i figli, una delle ultime volte lo ha fatto durante le festività natalizie del 2020: “I giorni passati con i miei figli sono i più belli del mondo . Qui col mio piccolo … anche se è più alto di me”.