Patrick Juvet, trovato morto il cantante svizzero: mistero sul decesso

Addio a Patrick Juvet, molto noto negli anni ’80 per alcune sue hit. In seguito aveva vissuto un momento difficile, l’hanno trovato in casa.

Patrick Juvet
Patrick Juvet Foto dal web

Patrick Juvet, a 70 anni, ha lasciato questo mondo. La stella della disco music si è spenta in casa sua a Barcellona, in Spagna. Sulle circostanze del decesso ci sono dei dubbi, che un esame autoptico sarà chiamato a fugare nel giro di qualche giorno.

Il nome di Patrick Juvet salì alla ribalta nel corso degli anni ’80, con le sue hit che fecero ballare l’Europa intera. I suoi brani più conosciuti sono ‘Lady Nicht’, ‘Got a Feeling’ e ‘I Love America’. L’artista condivideva gli stessi produttori di altri esponenti celebri della musica, come i Village People.

Juvet era originario di Montreux, dove era nato il 21 agosto 1950. Forte dei suoi studi in conservatorio a Losanna, sin dalla giovane età cerco di trovare fortuna andando ad abitare a Parigi. Proprio lì ebbe modo di cominciare una proficua carriera come cantante.

Nel corso del 2005 Patrick Juvet diede alle stampe la sua autobiografia ufficiale, nella quale rese noto che, oltre alle donne, aveva preferenze anche per gli uomini. Dotato non solo di una bella voce ma anche di un bellissimo aspetto, lo svizzero svolse con grande soddisfazione anche la carriera di modello in Germania.

Leggi anche –> Tutti i soldi del mondo, chi è Michelle Williams: foto, vita privata, carriera

Patrick Juvet, il successo lo ha abbandonato presto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patrick Juvet (@juvet_patrick)

Purtroppo però le luci della ribalta sulla sua figura si spensero, dopo l’ondata di felicità degli anni ’80. Con l’avvento del decennio successivo cambiarono molti canoni negli usi e costumi. Così come nelle abitudini e nelle preferenze a livello culturale e di intrattenimento.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Questo portò Juvet a non essere più richiesto come un tempo, cosa che ne provocarono la caduta nel vortice della depressione. Lui cercò riparo da tutto ciò dandosi all’alcol.

Leggi anche –> Giancarlo Magalli, brutto colpo: costretto all’addio al suo programma?

Proprio ai primissimi anni 2000 risalgono le ultime esibizioni note dell’artista, che infine si è ritirato a vita privata in Catalogna. Sul conto della sua vita privata non si sa nulla se non che ha avuto diverse relazioni dalla gioventù fino a tempi più recenti.