Francesca Barbieri morta di cancro: la travel blogger Fraintesa non ce l’ha fatta

Francesca Barbieri, travel blogger nota con lo pseudonimo di Fraintesa, è morta dopo una dura lotta contro il cancro

Fraintesa Francesca Barbieri

Francesca Barbieri era una travel blogger meglio nota nel mondo dei social (in particolare Instagram) con il nickname Fraintesa. Sul suo profilo raccontava tutte le sue grandi avventure in giro per il mondo ma, da un po’ di tempo a questa parte, aveva iniziato a raccontare anche la sua lotta contro il cancro. Oggi, tristemente, dal suo stesso profilo scopriamo che Francesca si è spenta. Nonostante tutta la sua tenacia, non è riuscita ha sconfiggere il tumore ma, dice il suo fidanzato, almeno se ne è andata senza soffrire.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Roma, esplosione sul treno diretto a Lido: cosa è accaduto – VIDEO

La dura lotta di Francesca e l’accorato messaggio del compagno

Francesca è morta a soli 37 anni e il compagno, Andrea, ha dato l’annuncio volendola ricordare per com’era: una donna solare, sorridente, piena di vita e felice di stringere un cucciolo di canguro. Ecco il messaggio del compagno della travel blogger: “Ciao a tutti, sono Andrea il compagno di Francesca. Oggi Fraintesa ci ha lasciato. Nelle ultime ore non ha sofferto e il decorso finale della malattia è stato molto rapido e non credo abbia capito quanto grave fosse la sua condizione. In questi anni siete stati la sua forza, la sua spinta. Piano, piano man mano che il tumore avanzava (malgrado cinque (!) cicli di chemio) ha lasciato gli impegni lavorativi per dedicarsi solo a voi. I segreti del martedì e i quiz della domenica sono stati per lei un diversivo che l’ha fatta star bene”.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Pasqua, come arrivano gli agnelli in Italia: la denuncia – Video

Andrea ha concluso ricordando Francesca così: “Nell’ultimo periodo il ritornello che più spesso cantava era ‘Save your tears for another day’. Ed è quello che sicuramente vorrebbe lei oggi da voi. Sorridere più che piangere. Francesca è stata un dono per chiunque l’abbia conosciuta, anche solo virtualmente. Se volete (e potete in base alle restrizioni legate al Covid) la camera ardente sara aperta oggi, 2 aprile, dalle 14 alle 16.30 in via Ponzio 8 a Milano. E domani, sabato 3 aprile, tra le 9.30 e le 11.30 nello stesso luogo.
Vi abbraccio“.

Fraintesa francesca