Raffaella Fico, la relazione con Cristiano Ronaldo: perché è finita male

Raffaella Fico e Cristiano Ronaldo sono stati insieme per quasi anno, ma poi hanno preso strade diverse: ecco come è andata tra i due.

Nel ricco “curriculum” sentimentale Raffaella Fico c’è una storia di cui non si parla quasi mai: quella con il calciatore Cristiano Ronaldo, complice forse il fatto che il campione portoghese ha sempre smentito la presunta relazione. Analizziamo il “caso” più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La love story senza lieto fine tra Raffaella Fico e Cristiano Ronaldo

A dire il vero, Raffaella Fico ha parlato spesso di Cristiano Ronaldo, ribadendo in più occasioni di essere stata insieme al fuoriclasse portoghese per ben 11 mesi, a partire dal 2019, quando lui giocava ancora per il Manchester United. L’avvenente showgirl ha spiegato di averlo conosciuto in Sardegna e lo ha sempre definito un vero e proprio gentleman, difendendolo anche dalle tristemente note accuse di stupro. “È un ragazzo normale, tranquillo, semplice”, ha raccontato in un’intervista rilasciata tempo fa. Tuttavia il calciatore non ha mai confermato la love story, anzi ha immediatamente smentito le indiscrezioni in tal senso non appena sono uscite sui giornali.

Leggi anche –> Raffaella Fico completamente nuda: lo scatto hot fa impazzire i follower

Come spiegare questa diversità di comportamenti e atteggiamenti? La modella napoletana ha sempre giustificato la presa di distanza di Cristiano Ronaldo con la sua riservatezza, ma a tutt’oggi la presunta relazione d’amore rimane un mistero, visto e considerato anche che la coppia non è mai stata ritratta insieme dai paparazzi in atteggiamenti sospetti o compromettenti. L’unica foto che potesse rivelare un probabile legame tra i due fu pubblicata dal magazine di gossip Chi: nello scatto si vedevano i due parlare durante un party. Tutto il resto è avvolto da un grosso punto interrogativo.

Leggi anche –> Cristiano Ronaldo, la replica alle critiche: “Nella vita conta rialzarsi”

 

Gestione cookie