Morti di Covid: Fabio Trivella e il padre uccisi a 5 giorni di distanza

Dramma Covid, morti un anziano uomo e suo figlio: Fabio Trivella e il padre uccisi dalla malattia a 5 giorni di distanza.

Fabio Trivella e il suo papà

Ancora una volta, il contagio in ambito familiare risulta essere quello che poi è maggiormente pericoloso per quanto concerne l’emergenza Coronavirus nel nostro Paese. Piccoli cluster domestici, insomma, hanno effetti davvero catastrofici, come dimostra il più recente di questi episodi, che arriva da Persico Dosimo, piccolo comune alle porte di Cremona, interessato da un doppio evento luttuoso.

Leggi anche –> Morti di Covid, padre e figlia uccisi dal virus in meno di un giorno FOTO

Nel paese, infatti, c’è dolore e sgomento per quanto emerso nelle scorse ore, con la drammatica morte di un papà anziano e di suo figlio, deceduti nel giro di qualche giorno di distanza l’uomo dall’altro. La vicenda ha davvero scosso non solo i familiari dei due uomini, ma l’intero paese.

Leggi anche –> Draghi, lui e la moglie hanno ricevuto il vaccino Astrazeneca VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabio Trivella e suo padre uccisi dal Covid

Affetto da Sindrome di Down, il 57enne Fabio Trivella se n’è andato a pochi giorni di distanza dal suo papà, Anacleto Trivella, 86 anni compiuti da poco. L’anziano era il macellaio del paese e per questo lo conoscevano praticamente tutti. Il figlio era invece amatissimo da tutti: grande tifoso interista, qualche anno fa, aveva sofferto molto per la morte della madre Adelia. Ora questa nuova tragedia che sconvolge la famiglia.

Fabio Trivella lascia un fratello, anche egli contagiato dal virus, ma a quanto pare comunque sulla via della guarigione. A lui, ora il compito di portare avanti la bottega di famiglia, che papà Anacleto ha gestito con grande passione, restando attivo fino ad anni più recenti, nonostante l’età e gli acciacchi. Il sindaco di Persico, Giuseppe Bignardi, ricorda Fabio come un uomo a cui tutti volevano bene e chiosa: “Il dramma di un papà e un figlio che se ne vanno a cinque giorni di distanza lascia davvero una tristezza infinita”.