Denise Pipitone, le prime parole di Olesya: “Mammina mia non ti ho dimenticato”

Olesya Rostova, la giovane russa che somiglia moltissimo alla mamma di Denise Pipitone, lancia un commovente appello in tv. 

Olesya Rostova

“Mammina mia non ti ho mai dimenticato, ti ho sempre cercato”. Fanno venire i brividi le prime parole di Olesya Rostova, rilanciate oggi a Pomeriggio 5. Nel programma condotto da Barbara D’Urso si è ovviamente parlato del caso di Denise Pipitone, la bimba di quattro anni scomparsa 17 anni fa a Mazara del Vallo, alla luce della segnalazione del programma Chi l’ha visto? di una ragazza ventenne russa che sarebbe stata rapita da piccola ed è alla ricerca della sua mamma. Olesya Rostova appunto, la cui somiglianza alla madre di Denise, Piera Maggio, è davvero incredibile.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La pista russa che porta a Denise Pipitone

Olesya Rostova ha raccontato la sua drammatica storia in un programma russo e Barbara D’Urso ha mostrato alcuni stralci particolarmente significativi dell’intervista. Ecco le sue parole: “Già quando avevo cinque anni avevo capito che ero sola. I nomadi mi dicevano che la mia mamma mi aveva portato in Ucraina con sé. Probabilmente ho 20 anni. Forse mi hanno battezzato nella chiesa dell’ospedale quando ero piccola”. Quindi l’appello in lacrime alla mamma naturale sempre cercata e mai trovata: “Mammina mia non ti ho mai dimenticato, ti ho sempre cercato. Sono viva, voglio sapere. Non so cos’altro dire ora”.

Leggi anche –> Olesya Rostova, chi è la donna che assomiglia a Piera Maggio: è Denise Pipitone?

Olesya Rostova sostiene di essere stata rapita quando era una bambina e di non sapere chi sia la sua vera madre. “Attendiamo i risultati di un test del Dna e siamo speranzosi”, ha intanto dichiarato il legale Giacomo Frazzitta a nome di Piera Maggio. In passato, infatti, sono stati molti i presunti avvistamenti e segnalazioni di ragazze che potevano sembrare corrispondere al profilo di Denise. L’augurio è che questa sia la volta giusta.

Leggi anche –> Denise Pipitone, la verità sulla donna trovata in Russia identica alla madre