Antonio Cassano, tapiro d’oro di Striscia: la reazione alla serie su Totti

Cassano non ha apprezzato la serie dedicata alla vita del collega Totti, e non ha nascosto a nessuno la sua opinione (su attori e trama). 

Speravo de morì prima è la nuova serie tv prodotta da Sky che racconta gli ultimi 18 mesi della carriera di Francesco Totti. La nuova serie, apprezzata dai fan dell’ex calciatore, non è piaciuta invece al collega Antonio Cassano: a causa delle sue critiche l’uomo ha anche ricevuto una visita da Striscia la notizia.

Il giudizio negativo

Ad oggi Antonio Cassano è lo sportivo che ha ricevuto il numero più altro di tapiri d’oro da Striscia la notizia: ben sedici! L’ultimo il calciatore lo ha ricevuto recentemente, quando gli inviati del programma lo hanno raggiunto sulla soglia della sua casa a Genova. Il motivo? A Cassano Speravo de morì prima non è proprio piaciuta (e l’uomo non ha neanche cercato di nascondere il suo disprezzo per la serie).

Leggi anche -> Totti a tutto tondo: intervista di fuoco, da Ilary all’addio al padre

“La realtà non supera il 5%, il resto è romanzato. Io vengo fatto passare per un invadente, per qualcuno che non sono: fuori casa sono un pazzo scatenato, lo ammetto, ma a casa di Francesco mi sono sempre comportato bene. Non ho mai sbattuto le porte! Per non parlare dell’attore che fa la mia parte: non sarò bello, ma lui è peggio”: questa la critica mossa da Cassano alla serie.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tra le cose che Cassano non ha apprezzato di Speravo de morì prima c’è anche Pietro Castellitto (che nella serie interpreta proprio il ruolo di Francesco Totti). “Non c’entra niente, assomiglia più a Perin che a Francesco. Il mio rapporto con Totti? I primi 5-6 mesi lui era single e uscivamo dalla mattina fino alla notte. A volte tiravamo la mattina dopo e andavamo direttamente a Trigoria. Poi si è fidanzato e io ho cominciato a fare disastri da solo. Ma avevo 20 anni. Oggi, se tutto va bene, a mezzanotte mi addormento sul divano”.

Gabriel Montenesi, l’attore che nella serie interpreta Cassano.