ATP Miami: Sinner – Ruusuvuori posticipata, qual è il motivo

Clamoroso all’ATP Miami: Sinner – Ruusuvuori posticipata, qual è il motivo della scelta obbligata da parte dei giudici.

La tecnologia ferma il torneo “Miami Open”, primo ATP Masters 1000 stagionale, proprio mentre stava per scendere in campo Jannik Sinner. Il giovane azzurro avrebbe dovuto iniziare pochi minuti fa il match contro il 21 enne finlandese Emil Ruusuvuori, numero 83 al mondo. In palio c’era un posto nei quarti di finale. Ma ci sono stati problemi al sistema Hawk-Eye sul campo 1.

Leggi anche –> ATP Miami: Musetti sfortunato, sconfitto dall’esperto Cilic

Pochi minuti fa, la clamorosa comunicazione: match rinviato. Adesso si valutano varie soluzioni. Secondo quanto si apprende, a causa del cattivo funzionamento del falco sul campo 1, si è immediatamente valutata la possibilità di giocare su un altro campo. i due giocatori sono stati rimandati negli spogliatoi: ritardato l’inizio del match.

Leggi anche –> ATP Miami: Sinner – Ruusuvuori, dove vederla in streaming e in diretta

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa succede se Jannik Sinner batte oggi Emil Ruusuvuori

(Francois Nel/Getty Images)

Per l’azzurro, talento del nostro tennis che sta facendo davvero molto bene e non fa rimpiangere sicuramente gli esperti Fognini e Berrettini, andare avanti in questo torneo significa davvero tanto. In caso di vittoria del torneo, Jannik Sinner volerebbe addirittura al posto numero 14 del ranking mondiale, in quanto accumulerebbe 2769 punti. Anche solo vincendo oggi per lui la scala alla classifica continuerebbe.

Infatti, è virtualmente #28 al mondo e in caso di successo oggi volerebbe alla posizione #26. Scavalcherebbe tra gli altri Aslan Karatsev, il russo rivelazione finora nel 2021. Non solo: Sinner sogna le ATP Finals di Torino essendo al 13° posto della Race e i primi 8 posti non sono lontani. Attenzione, perché anche il finlandese potrebbe volare in classifica: infatti, in caso di vittoria finale, potrebbe terminare in Top 30.

Sinner