Fabrizio Corona è gravemente malato: la confessione della madre

Fabrizio Corona continua a far preoccupare i familiari e i fan. Questa volta è la madre a lanciare un appello. Ecco cos’è successo.

Gabriella, la madre di Corona è stata ospite nel salotto di “Non è la d’Urso“. E’ proprio in questa occasione che la donna ha commentato la grave situazione nella quale si trova il figlio. Dei retroscena che hanno aumentato l’apprensione nei suoi confronti.

Apprensione anche da parte del suo avvocato. Ivano Chiesa avrebbe dichiarato più volte che l’assistito sarebbe pronto a morire. Le sue condizioni di salute sarebbero così gravi da impedirgli quasi di reggersi in piedi.

Fabrizio Corona: ancora paura per le sue condizioni di salute

La vicenda attorno a Fabrizio Corona è stata caratterizzata da un caos mediatico. La revoca degli arresti domiciliari e il ritorno in carcere hanno fatto precipitare le condizioni di salute dell’uomo. Prima ancora di tornare in carcere, Corona era anche stato costretto al ricovero in ospedale.

Leggi anche -> “Affermazioni gravi”: Fabrizio Corona decide di denunciare Aldo Grasso

Riguardo la questione si sono ampiamente pronunciati anche i familiari dell’uomo, ma giungono indiscrezioni anche in riferimento al tribunale di  Sorveglianza. La presidente avrebbe diramato una nota ufficiale in cui si legge che la decisione di revocare gli arresti domiciliari rimane oggetto di attenzione da toni personalistici e a tratti violenti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ospite ieri, 28 marzo, dalla d’Urso anche la madre di Corona, Gabriella Privitera. La donna si è esposta in prima linea per far comprendere a tutti le condizioni del figlio: “Mio figlio non deve stare in carcere, ha una patologia severissima confermata anche dal Niguarda”. Quest’ultima sarebbe la sindrome bipolare con personalità borderline e depressione maggiore.

Leggi anche -> Fabrizio Corona trasferito in carcere, la situazione precipita

“Non mangia ancora. Ho visto gli esami del sangue, sono molto preoccupata. C’è la possibilità che mio figlio muoia, è alta questa probabilità” ha commentato sempre la donna. Mentre era ospite ha colto l’occasione per lanciare anche un appello al ministro della Giustizia. Chissà se le sue richieste verranno ascoltate.