Jari Pilati, chi è il telegiornalista del Tg3: il retroscena su Berlusconi

Il redattore del Tg3, Jari Pilati, fa parte della redazione del telegiornale da molto tempo. Scopriamo meglio lui e le tante doti che lo contraddistinguono.

Jari Pilati
Jari Pilati Foto dal web

Jari Pilati, chi è. Lui è uno dei volti della redazione del Tg3. Nato il 10 maggio 1981, è iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia dal 22 febbrao 2006. Il redattore e mezzobusto del telegiornale del terzo canale Rai ha delle competenze importanti dettate da quella che è la sua professione.

Leggi anche –> Pasquale Vespa, chi è il collaboratore del Miur accusato dalla Azzolina

Oltre a sapersi esprimere in maniera fluente senza interruzioni, come ogni buon volto televisivo dovrebbe sapere fare, Jari Pilati padroneggia con eccellenti risultati anche la lingua inglese e quella spagnola. Con qualche infarinatura anche di francese.

Apprendiamo anche che sa suonare il violino ed il pianoforte, per via di studi intrapresi in gioventù. Risiede a Milano e prima di essere un redattore del Tg3 ha lavorato per la NBC News per due mesi nel 2006.

Leggi anche –> Antonio Rezza: chi è la partner artistica Flavia Mastrella

Jari Pilati, perché si parlò di lui tempo fa

Poi ha fatto da collaboratore per ‘Il Sole 24 ore’ e ‘Radio 24’ per 4 anni e 4 mesi ed è stato un redattore collaboratore per l’Ansa, per oltre due anni e mezzo. L’ingresso in Rai è datato ad ottobre 2008 e continua oggi in maniera proficua.

Leggi anche –> Stefano Barilli, chi è il ragazzo scomparso nel nulla a Piacenza: ultime novità

Pilati utilizza i suoi profili network personali – Twitter su tutti – per documentare in maniera soggettiva e profonda diversi aspetti, dalla pandemia ad altro. In un post ha mostrato ad esempio come si mostra la situazione a Codogno, ad un anno di distanza da quando il virus ha cominciato a proliferare.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Proprio da Codogno era partito tutto in Italia, almeno stando ai dati ufficiali. C’è una circostanza particolare che conferì una certa popolarità a Jari Pilati nell’aprile del 2011. Avvenne in occasione di un processo con protagonista Silvio Berlusconi. Pilati riprese le immagini della udienza in aula con il proprio telefono cellulare.

Foto screenshot