Gerry Scotti, l’incidente e la tremenda frattura: come sta adesso il conduttore

Gerry Scotti: come sta oggi il conduttore dopo la brutta frattura dell’anno scorso. Ecco cosa ha raccontato lui.

Circa un anno fa il famoso conduttore televisivo Gerry Scotti ha sofferto un brutto infortunio, che lo ha costretto a tenere il piede dentro una scala ortopedica e a muoversi con le stampelle per parecchio tempo. È successo tutto a Roma, all’interno dell’hotel dove Scotti alloggiava durante le riprese di “Tu si que vales”, il programma condotto con Belen Rodriguez. Ecco cosa è successo e come sta Gerry oggi.

Gerry Scotti, il racconto dell’infortunio: ecco come sta adesso

Lo stesso Gerry Scotti ha raccontato l’accaduto ai giornalisti: “Ho appoggiato male il piede e ho sentito una fitta atroce. Pensavo fosse una storta, tant’è che sono rientrato a Milano col piede rotto ho registrato tre puntate di Caduta Libera”, ha detto. Ma durante le registrazioni del programma è accaduto qualcosa di imprevedibile, e per Gerry è stato possibile continuare a lavorare: “Alla fine della terza sono svenuto dal dolore. In ospedale mi hanno informato che si trattava della ‘frattura del ballerino”; un tipo di frattura, spiega il presentatore, che lacera i legamenti del piede. 

Potrebbe interessarti leggere anche —> Gerry Scotti, la grande paura per la malattia poi la rinascita come nonno

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

“Fossi stato un calciatore, avrei dovuto star fermo sei mesi”, ha scherzato il conduttore quando ha raccontato l’accaduto. Fortunatamente è riuscito a tornare presto al lavoro, anche se ha dovuto prestare attenzione e indossare dispositivi sanitari a lungo. A causa dell’infortunio Gerry Scotti ha dovuto rinunciare alle solite vacanze, e nonostante l’immobilità forzata è dimagrito di cinque chili. “Ho mangiato meno carboidrati e cancellato tutti gli aperitivi. 30 Campari in meno si notano, nel girovita” ha raccontato.