Tinto Brass compie 88 anni: come sta dopo la terribile ischemia

Tinto Brass, il regista di film erotici compie 88 anni: ecco come sta dopo la terribile ischemia sofferta a gennaio.

Il “maestro del cinema erotico” Tinto Brass sembra essersi ripreso dalla brutta ischemia che lo ha colpito lo scorso gennaio. L’uomo è stato ricoverato in ospedale per quasi due settimane, dopodiché è tornato a casa. Lì è stato visitato dai giornalisti dell’Adnkronos, a cui ha raccontato: “Ho passato cinque giorni in pronto soccorso, non mi rendevo conto di dove fossi, mi chiedevo dove fosse Caterina, perché non venisse e mi sentivo disperato. Poi ho capito che nessuno poteva entrare a causa del Covid, mi sono adeguato a quelle regole balorde. Ma sapevo che lei c’era sempre ad aspettarmi”. A causa delle norme imposte dall’emergenza sanitaria, infatti, Brass ha dovuto trascorrere da solo il periodo in ospedale: “Sono tornato a casa con la barba lunga, sembravo un barbone. Non ricordo di essere stato lavato per giorni. La situazione di emergenza per le misure anti Covid non può essere gestita con misure che limitano gravemente la libertà delle persone e il loro diritto all’affetto e alle cure nei momenti più difficili”, ha detto il regista.

Tinto Brass, la vita a 88 anni: nessun rimpianto

Tinto Brass è stato fortunato ed è tornato a casa, dalla compagna Caterina che si è presa cura di lui e della sua convalescenza. Oggi spiega di aver avuto tempo di pensare molto, in ospedale, e che sarebbe stato disposto a sacrificare la sua vita per quella di un giovane: “Dopo un’emorragia cerebrale, un ictus e due ischemie il mio pensiero è più chiaro. […] Se un medico mi chiedesse di scegliere tra la mia vita e quella di un giovane non esiterei. Ho dato al mondo tutto quello che avevo da dare. Ora ogni mia speranza per un mondo migliore risiede nei giovani”. La vecchiaia, dunque, non lo preoccupa: “Ho fatto quello che potevo fare e non ho rimpianti su nulla. Vivo la mia vita serenamente e sono perdutamente innamorato di Caterina”.

Potrebbe interessarti leggere anche —> Tinto Brass, chi è: età, carriera, vita privata del regista

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Ai giovani che vorrebbero seguire il suo stesso percorso, per diventare registi erotici, Tinto Brass consiglia “di impegnarsi, di farlo con determinazione, di seguire la vostra strada, la vostra visione del mondo, sfidando le convenzioni”.