Incendio devasta una residenza per anziani: si temono numerose vittime

Un incendio causa una devastante esplosione all’interno di una residenza per anziani: tanti i feriti, si teme che siano numerose le vittime.

Dramma nella notte nello stato di New York, dove una residenza per anziani è stata devastata prima dalle fiamme e poi da una terrificante esplosione che ha causato diverse vittime tra le quali, pare, anche un vigile del fuoco intervenuto a domare le fiamme. Attualmente sono poche le informazioni riguardanti l’accaduto, nel corso delle ore sono emerse voci e indiscrezioni da varie testate locali che in Europa sono state riportate dal quotidiano britannico Daily Mail.

Secondo quanto si legge sul tabloid l’incendio sarebbe scoppiato durante la notte e la segnalazione ai vigili del fuoco è stata fatta da diversi isolati di distanza. I vigili intervenuti sul luogo dell’incendio hanno innanzitutto fatto evacuare l’edificio, portando in salvo quante più persone possibile dalla furia delle fiamme. Successivamente hanno cercato di spegnere le fiamme che già avvolgevano tutto l’edificio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Donna scomparsa, svolta nelle indagini dopo mesi: c’è un arresto

Incendio devasta residenza per anziani: il bilancio potrebbe essere drammatico

 

Proprio mentre i vigili stavano cercando di domare le fiamme, due ore circa dopo l’inizio dell’incendio, un esplosione ha fatto crollare il tetto della residenza per anziani ed intrappolato sotto le macerie le persone rimaste all’interno dell’edificio. Proprio l’esplosione fa temere che la conta delle vittime possa essere molto elevata e si vocifera che tra queste possa esserci anche uno dei vigili intervenuti, ma non ci sono al momento conferme a riguardo.

Leggi anche ->Germania in lockdown a Pasqua, come l’Italia

Una volta completate le operazioni di messa in sicurezza della struttura, saranno gli stessi vigili a verificare se e quante persone sono rimaste intrappolate sotto le macerie o sono morte prima dell’esplosione. Completate le operazioni di soccorso e recupero, si procederà con l’indagine dell’edificio per capire se la natura dell’incendio sia dolosa o causata da un problema al sistema elettrico della struttura stessa.