Ferrara, trovata morta in casa: ipotesi omicidio, sentito il figlio

Il corpo senza vita di una donna di 75 anni è stato trovato nel suo appartamento. Anonimo accusa il figlio di omicidio ai carabinieri.

Questa mattina i Carabinieri di Ferrara sono stati allertati del possibile omicidio di una donna in via Ghiara. L’uomo che ha chiamato le forze dell’ordine ha dichiarato che la morte della donna potrebbe essere avvenuta per opera del figlio. A quel punto i gendarmi hanno mandato una gazzella all’indirizzo indicato e contestualmente hanno controllato l’identità dell’uomo che ha fornito la segnalazione, confermando che in effetti questo abita all’indirizzo indicato.

Quando i militari sono giunti nell’abitazione della donna, hanno trovato in casa tre figli della vittima, due uomini ed una donna (età compresa tra i 45 ed i 55) ed hanno constatato il decesso della madre. La donna si trovava distesa sul letto senza segni evidenti di violenza sul corpo. Al momento, dunque, rimangono aperte più piste: non si esclude l’omicidio, ma nemmeno la morte per cause naturali.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Benno Neumair, spunta un dettaglio da brividi sulla vita coi genitori

Ferrara, s’indaga per omicidio sulla morte di una donna di 75 anni

Allo stato attuale delle indagini, dunque, non ci sono sufficienti dettagli per comprendere la dinamica e le cause del decesso della vittima. I carabinieri intervenuti sul luogo del decesso hanno isolato l’appartamento e stanno effettuando i rilevamenti del caso, in cerca di indizi che possano confermare o escludere l’ipotesi dell’omicidio. Indicazioni più chiare in tal senso si avranno dall’autopsia sul corpo della donna.

Leggi anche ->Femminicidio a Grosseto, uomo uccide la moglie 32enne

Nel frattempo il figlio è stato portato in caserma per un interrogatorio. I militari cercheranno di capire il perché chi ha chiamato per segnalare la morte della donna lo abbia accusato. Una possibilità è che l’anonimo accusatore abbia sentito in passato colluttazioni tra la donna ed il figlio. Da chiarire anche come mai a chiamare le forze dell’ordine sia stato un esterno e non uno dei figli. Non è da escludere, tuttavia, che uno dei fratelli abbia deciso di avvisare in via indiretta le forze dell’ordine per timore di ripercussioni. La segnalazione, infatti, è giunta da uno psichiatra ferrarese che sostiene di aver ricevuto un messaggio da un utente a lui sconosciuto.