Crolla tribuna dello stadio: oltre 100 feriti – VIDEO

Tragico incidente in India durante il campionato di Kabaddi: una tribuna dello stadio è crollata improvvisamente, scatenando il panico tra sangue e urla. 

Una tribuna gremita di spettatori è improvvisamente crollata nel corso di una partita di Kabaddi a Suryapet, nello Stato del Telangana, nell’India meridionale. Il bilancio è pesantissimo e le immagini del terribile incidente stanno facendo il giro del mondo.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Lo spiacevole imprevisto durante la partita allo stadio

Stando agli ultimi aggiornamenti da fonti locali sono un centinaio le persone rimaste ferite nel crollo della tribuna dello stadio – alcune in condizioni molto gravi – e subito portate in ospedale. Come accennato, l’episodio si è verificato nel distretto di Suryapet in India durante una manifestazione di Kabaddi, sport di contatto a squadre.

Leggi anche –> Crolla la ringhiera, 7 studenti muoiono cadendo dal quarto piano dell’Università

In migliaia erano accorsi per l’evento, il 47° Campionato Nazionale Junior, durante il quale è crollata una delle gallerie dov’erano disposti più di 2.000 spettatori. Improvvisamente i gradoni hanno ceduto: enorme il boato e violentissimo l’impatto al suolo, come dimostrano le immagini subito diventate virali.

Fortunatamente al momento non si registrano morti. Ma è mancato davvero poco al disastro, visto che diverse centinaia di persone sono rimaste intrappolate sotto le impalcature e hanno riportato lesioni. In ogni caso il bilancio è ancora in aggiornamento. Evidentemente, il peso dei fan accorsi all’evento era superiore a quello tollerabile dalla struttura. La Polizia locale del distretto di Suryapet sta già indagando sulla vicenda.

Leggi anche –> Brindisi, crolla capannone: un morto, altre persone sotto le macerie

Il Kabaddi, per chi non lo sapesse, è uno sport tipico indiano: un gioco di lotta a squadre che dal 2014 ha visto nascere anche la lega mondiale. Per l’occasione, i supporter asiatici avrebbero voluto assistere alla 47esima edizione del campionato Nazionale Junior, ma ovviamente il tutto è passato in secondo piano visto l’imprevisto.