Morta Eleonora Fiorani: lutto gravissimo nel mondo della cultura

Si è spenta la filosofa Eleonora Fiorani: la notizia del suo decesso è stata condivisa dal sito Artslife diversi giorni dopo il suo funerale.

Il mondo della cultura ha perso di recente una delle sue più brillanti interpreti: a Milano è morta la filosofa Eleonora Fiorani. La notizia del suo decesso, data successivamente ai funerali svoltisi il 12 marzo scorso, è stata data dalla rivista Artlife. Eleonora era nata nel 1942 ed aveva 78 anni ed è stata per 30 anni docente allo Ied di Milano e alla Scuola del Design al Politecnico.

Laureatasi in filosofia nel 1968, Eleonora ha contribuito insieme al marito Francesco Leonetti alla fondazione della rivista ‘Che Fare‘. Negli anni ’70, sempre in collaborazione con il marito, la filosofa ha curato la casa editrice Lavoro Liberato. Tra i suoi primi lavori di dissertazione filosofica ci sono i testi di approfondimento sulla figura di Engels.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Lutto nel giornalismo: è morta Isabella Mezza, storico volto Rai

Eleonora Fiorani, chi era la filosofa deceduta in questi giorni

Al lavoro editoriale, che oltre la direzione della casa editrice Lavoro Liberato e alla pubblicazione di articoli per la rivista Che Fare, è consistito nella stesura e nella pubblicazione di diversi libri, Eleonora negli anni ha unito il lavoro di insegnante e quello di curatrice di mostre. E’ stata responsabile scientifico della Triennale di Milano in diverse occasioni, le ultime delle quali nel 2015 e nel 2018. Nel 2019 è stata curatrice, insieme a Maria Fratelli e Mariella Brenna, della mostra ‘I Fantasmi del Novecento‘.

Leggi anche ->Lutto nel mondo del Cinema: morto Cliff Simon, star di Stargate SG-1

La Fiorani è stata una figura di riferimento a Milano e nel resto d’Italia sia per il suo lavoro di approfondimento filosofico sia per quello dedicato alla comunicazione. La sua recente scomparsa lascia un grosso vuoto nel mondo della cultura, privandoci del lavoro e della mente di una delle filosofe più influenti degli ultimi anni.