Grave incidente, furgone dilaniato dal guardrail: 25enne perde la vita

Grave incidente. Un giovane non è riuscito a sopravvivere allo schianto e ha perso la vita. Una vera e propria tragedia. 

Lo schianto è avvenuto questa mattina sulla strada provinciale tra Modugno e Carbonara, alle porte di Bari. Una vera e propria tragedia che ha visto coinvolti due giovani a bordo del furgone aziendale.

Il mezzo era guidato da un giovane di 22 anni, Paolo del Colle mentre a fianco a lui viaggiava Carlos Modugno, un 25enne. Il guidatore è stato prontamente trasportato al Policlinico di Bari, ma per Modugno non c’è stato nulla da fare.

Grave incidente: 25enne non sopravvive a uno schianto terribile

I due giovani erano dipendenti in una ditta di pulizie e si stavano recando sul posto di lavoro a Bari. La tragedia si è consumata oggi intorno alle ore 6 sulla provinciale 10. Le autorità stanno ancora indagando sulle modalità dell’incidente ma è indubbio che il conducente abbia perso il controllo del mezzo.

Leggi anche -> Deputata tedesca accusa un malore e muore sul volo di ritorno da Cuba

Il veicolo non ha resistito ed è stato trapassato dal guardrail metallico a bordo strada. In base alle ricostruzioni non ci sono segni di urti con le altre auto ma i rilievi dei carabinieri continuano. Gli agenti stanno cercando di capire se il furgoncino sia finito fuori strada per la velocità, asfalto bagnato o distrazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’unica vittima è morta al momento dello schianto. Carlo Modugno è un 25enne di origine messicana residente a Palese. Il giovane lavorava nella ditta di pulizie ma aveva anche una grande passione per la musica. Il suo nome era infatti molto noto nel panorama musicale barese ed era anche diventato papà da poco.