Deputata tedesca accusa un malore e muore sul volo di ritorno da Cuba

La deputata tedesca Karin Strenz ha accusato un malore mentre faceva ritorno da Cuba: inutili i tentativi di soccorrerla.

Un dramma improvviso ha colpito il mondo della politica tedesca ed il partito di Angela Merkel. La deputata tedesca e membro del Cdu, Karin Strenz, si è spenta nella giornata di ieri in un aeroporto irlandese. Secondo quanto emerso, la deputata stava affrontando un volo di ritorno da Cuba alla Germania, quando improvvisamente ha accusato un malore e l’equipe di bordo ha comunicato al pilota l’esigenza di effettuare un atterraggio d’emergenza per prestarle soccorso.

Il pilota, che in quel momento stava sorvolando l’Irlanda, ha preso contatti con la torre radio ed è atterrato il prima possibile. Sulla pista erano già pronti i soccorritori, i quali sono saliti a bordo del velivolo non appena è stato possibile. Tuttavia il loro intervento si è rivelato inutile: dopo vari tentativi di rianimare la politica, i paramedici si sono visti costretti a dichiararne il decesso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Scuola in presenza, dati choc: positività inferiore all’1% dei tamponi

Deputata tedesca muore sul volo di ritorno da Cuba

Leggi anche ->Vaccini over 80: “Solo il 14,7% ha ricevuto le due dosi”

Attualmente non ci sono ulteriori dettagli riguardanti ciò che è accaduto a Karin Strenz. Sappiamo solamente che si trovava sul volo diretto in Germania da Cuba con il marito, ma non il motivo del viaggio. La donna aveva 53 anni ed al momento non è nota quale sia stata la natura del malore che ne ha causato il decesso. Probabilmente, appresa la notizia, la cancelliera tedesca ha avvisato gli altri membri del partito. Domani potrebbe essere dichiarato un giorno di lutto nazionale per la tragica scomparsa della donna.