Rossana Seghezzi, chi è la prima moglie di Gianfranco Funari: la sua storia

Rossana Seghezzi sarà ospite di “Domenica Live” oggi a partire dalle 17. Ma chi è la prima moglie del compianto Gianfranco Funari?

L’ex ballerina Rossana Seghezzi sarà tra gli ospiti della puntata di oggi 21 marzo di “Domenica Live” con Barbara D’Urso per parlare della sua storia con il compianto giornalista Gianfranco Funari e non solo. Ma c’è di più, durante il programma di Canale 5, la Seghezzi se la vedrà con la terza moglie di Funari, Morena Zapparoli. Quelle con Rossana, infatti, erano per il giornalista le seconde nozze. Ma chi è Rossana? Ecco tutto quello che sappiamo su di lei.

Rossana Seghezzi, chi è la seconda moglie di Gianfranco Funari

La Seghezzi è stata un’eccellente ballerina che ha avuto una brillante carriera. Si è formata alla Scuola Scaligera e ha calcato palchi importanti assieme a tanti ballerini prestigiosi. Ha lavorato come ballerina alla Scala di Milano. E’ stata anche attrice e tante sono state le parti in diversi film.

Leggi anche–> Gianfranco Funari, chi è: vita e carriera del giornalista italiano

Ha incontrato Gianfranco Funari quando il giornalista era da poco uscito dal divorzio dalla prima moglie e lavorava a Telemontecarlo. I due si sono sposati nel 1987 e il loro matrimonio è durato circa dieci anni, fino al 1997 quando hanno divorziato. Le nozze con Rossana sono arrivate dopo una breve relazione di Gianfranco con una truccatrice e dopo che il giornalista ha piantato in asso la prima moglie.

Leggi anche–> Morena Zapparoli, chi è la vedova Funari: carriera e curiosità

Il divorzio è arrivato appunto nel 1997 e la ballerina ha ritrovato l’amore e la serenità con Egidio La Gioia un musicista e direttore artistico. Della nuova storia, dell’ex marito e di tante altre cose parlerà oggi Rossana, ospite di Barbara D’Urso a “Domenica Live” su Canale 5 dalle 17 in poi. Assieme a lei anche Patrizia Pellegrino, attrice, che racconterà delle difficoltà dopo il tumore la morte di suo figlio Riccardo. Oggi Rossana vive a Castelletto Ticino, un luogo che ama molto e che vede come il posto adatto per “ricominciare”. “Quando ci arrivai era maggio.” – ha raccontato – “Pensai: ovvio che sia bello in questa stagione. Poi me ne sono innamorata da pazzi. Ora dico: non c’è un posto dove potrei stare meglio.