Nancy Pelosi, chi era la mamma italiana Annunziata Lombardi: le origini

Nancy Pelosi, come più volte da lei stessa ricordato, ha origini italoamericane. Ecco tutto quel che c’è da sapere sulla madre, Annunziata Lombardi. 

Nancy Pelosi è nata il 26 marzo 1940 a Baltimora, nello Stato del Maryland, da genitori italoamericani: Annunziata Lombardi (nata a Fornelli nel 1909, arrivata a Ellis Island nel 1912) e Thomas D’Alessandro Jr. Conosciamo più da vicino sua madre.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ritratto della madre di Nancy Pelosi

Il nonno materno di Nancy Pelosi, Nicola Lombardi, era originario di Fornelli, in provincia di Isernia, in Molise (mentre il nonno paterno, Tommaso G. D’Alessandro, veniva da Montenerodomo, piccolo centro in provincia di Chieti in Abruzzo). La madre, Annunziata Lombardi, era nata come accennato nel 1909 a Fornelli, in provincia di Isernia, e a 3 anni era sbarcata a Ellis Island, l’isolotto della baia di New York dove venivano “esaminati” i nuovi arrivati. Nel 1928 Annunziata sposò Thomas, da cui Nancy, ultima di ben sette fratelli. Una famiglia numerosa, cattolica praticante e coinvolta su più fronti nella vita politica americana. Anche Annunziata era impegnata come organizzatrice di donne democratiche, ma pare che assieme al marito sognasse per Nancy una vita in convento…

Leggi anche –> Nancy Pelosi, chi è la Speaker della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti

Da “pala e piccone” (“pick and shovel”, per dirla con il poeta italo-americano Pascal D’Angelo) a Speaker della Camera dei Rappresentanti il passo non è stato breve: Nancy Pelosi – che porta il nome di sua mamma, col diminutivo all’americana – incarna l’affermazione e il ricatto di quei cinque milioni di cittadini italiani trasferitisi oltreoceano a cavallo tra ‘800 e ‘900, e diventati oggi 17 milioni di cittadini americani. Un processo che è stato lento e altalenante: dai lavori più umili (stradini, muratori), gli emigrati italiani si sono gradualmente conquistati l’accesso alle posizioni chiave della società statunitense.

Leggi anche –> Washington, violenta rivolta pro Trump fuori dal Congresso – VIDEO