Trovato in casa privo di vita Davide Donnini: la morte distrugge tutti

Tragedia a Senigallia. È stato trovato all’interno della sua abitazione il cadavere di Davide Donnini. Leggiamo tutto quello che è successo.

È successo tutto a Senigallia, in provincia di Ancona. Tutto il paese è rimasto completamente scioccato di fronte all’accaduto di ieri mattina, Martedì 17 Marzo 2021. Davide Donnini, un lavoratore 54enne impiegato come guardia notturna è passato a miglior vita. L’uomo è stato drammaticamente trovato morto all’interno della sua abitazione. Leggiamo insieme che cosa è accaduto nello specifico.

Leggi anche->Selfie “estremo” sulla cascata: per due amici finisce in tragedia

Davide viveva da solo all’interno della sua casa. A trovare il cadavere sono stati alcuni membri della famiglia, recatisi nell’abitazione dell’uomo per portargli il pranzo. Sembrerebbe che la guardia notturna si sia sentita male all’interno del proprio appartamento e che per lui non ci sia stato proprio niente da fare.

Leggi anche->Taranto, uccide moglie e suocera: ora una nuova tragedia

Sul luogo del drammatico incidente sono intervenuti i soccorsi, che non hanno potuto più fare nulla per intervenire. Il 118 ha constatato il decesso dell’uomo una volta giunto sul posto. Davide era impiegato come guardia giurata notturna presso alcuni stabilimenti balneari. Un grande appassionato di sport, soprattutto di calcio, è volato via troppo in fretta, lasciando l’intero paese amareggiato. La notizia della sua scomparsa è stata data dal Corriere Adriatico.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dramma a Senigallia: il cadavere di Davide Donnini trovato all’interno della sua abitazione

Tutta Senigallia è al momento sotto choc. Il paese in provincia di Ancona è stato scosso da un dramma non indifferente. La guardia notturna Davide Donnini è stata trovata morta poco tempo all’interno della sua abitazione. A scoprire il cadavere sono stati alcuni membri della famiglia, recatisi nella casa dell’uomo per portargli il pranzo. I suoi cari ed anche i concittadini ne stanno piangendo la scomparsa e lo ricordano come un grande appassionato di calcio, tifoso dell’Inter e della squadra locale, la Vigor Senigallia.