Luigi e Salvo Mastroianni, chi sono i due fratelli: la loro bellissima storia

Conosciamo meglio Luigi e Salvo Mastroianni: ripercorriamo la loro bellissima storia, emersa durante la partecipazione a Uomini e Donne.

Il debutto televisivo di Luigi Mastroianni è stato nel celebre dating show di Maria De Filippi, Uomini e Donne. In quell’edizione il ragazzo era stato scelto come tronista e alla fine del suo percorso scelse tra le corteggiatrici Irene Capuano. La storia tra i due è andata avanti per qualche tempo, ma poi non ha funzionato come sperato e i ragazzi hanno preso strade differenti, ma senza animosità.

Proprio il giorno della scelta di Luigi, il pubblico di Uomini e Donne ha fatto la conoscenza anche del fratello minore Salvo. Proprio il giovane è stato quello che lo ha supportato nel momento di prendere una decisione e sempre Salvo è stato il consigliere di Luigi per la scelta dell’abito da indossare per l’ultima serata nel programma. Sin da subito si è compreso, dunque, che il rapporto tra i due fratelli è molto stretto e questo ha permesso all’ex tronista di guadagnare ulteriori punti con i follower.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Luigi Mastroianni grave lutto: “Non lo accetto, mi fa rabbia”

Luigi Mastroianni racconta il rapporto con il fratello

A primo acchito potrebbe sembrare che sia normale un rapporto così stretto con un fratello, ma in realtà sono molteplici i casi di famiglie in cui i fratelli non riescono a creare un legame. Inoltre Salvo è affetto dalla sindrome di Down e molti ritengono che il modo in cui Luigi gli sta accanto e lo rende partecipe della sua vita sia lodevole. Anche perché basta vedere un video Instagram per rendersi conto del loro affiatamento e di quanto sia franco il loro rapporto.

Leggi anche ->Uomini e Donne, Nicola Vivarelli e Gemma Galgani si sentono ancora

In un’intervista rilasciata al magazine di Uomini e Donne, Luigi ha spiegato di aver sentito un legame fortissimo con il fratello sin dal primo giorno in cui è arrivato in casa: “La seconda notte in cui ha iniziato a far parte della nostra famiglia ho insistito per dormire con lui nella culla”. I due si sbagliano di 2 anni e mezzo e Luigi da bambino ha visto l’arrivo del fratello come la realizzazione di un desiderio. Quel legame si è intensificato con gli anni ed ora l’ex tronista non potrebbe vivere senza i consigli di Salvo: “Tante volte penso a come sarebbe la mia vita senza di lui. Lui è unico, lui mi capisce e mi comprende. Lui non sa parlare bene, ma sa darmi dei consigli”.