Giada Desideri, chi è la moglie di Luca Ward: insieme hanno due figli

Scopriamo chi è la moglie e madre dei due figli dell’amatissimo doppiatore Luca Ward: la storia e la vita di Giada Desideri.

Luca Ward è uno degli attori italiani più apprezzato nell’ambiente dello spettacolo, nonché il doppiatore nostrano più famoso e quotato del momento. Di lui si conosce praticamente tutto, anche i risvolti della vita privata. A livello sentimentale è legato sin dal 2006 con la collega Giada Desideri, attrice principalmente teatrale, ma che nel corso della sua lunga e precoce carriera ha recitato anche al cinema e in televisione. La coppia si è sposata nel 2013 con una doppia cerimonia, prima al Municipio e successivamente a Fregene. Dal loro amore sono giunti due figli.

Il suo debutto è avvenuto da giovanissima, quando Comencini la scelse a soli 14 anni come protagonista de Un ragazzo di Calabria. Già l’anno precedente era stata notata da un fotografo della Ford Model Agency di New York, ma il suo desiderio non era quello di diventare una fotomodella, bensì un’attrice. Così dopo l’esperienza con Comencini, a 16 anni Giada si è trasferita a Los Angeles per studiare recitazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Luca Ward, perché è finito il matrimonio con Claudia dopo 25 anni

Giada Desideri, la carriera teatrale e televisiva

Conclusi gli studi di recitazione, a 17 anni viene scelta per la commedia teatrale di Valeria Moretti Le Sirene. Sarà solo la prima opera teatrale di una serie lunghissima che continua ancora oggi. A metà anni ’90, in ogni caso, Giada decide di tornare a Los Angeles per un altro corso di studi di recitazione al famosissimo Lee Strasberg Theatre Institute. Al ritorno in Italia otterrà la parte di Claudia Costa in Un Posto al Sole.

Leggi anche ->Il dramma di Luca Ward, la morte del padre improvvisa: aveva solo 58 anni

Il ruolo nella fortunata Soap di Rai Tre le servirà da apripista per una serie di ruoli in fiction italiane di successo, tra le quali Dio vede e provvede, Don Matteo e Non lasciamoci più. Alla carriera televisiva Giada ha affiancato ovviamente i ruoli a teatro (tra cui quello ne Il Grande Capo del maestro Lars Von Trier) e quelli al cinema. Tra i film recenti a cui ha preso parte vale la pena ricordare L’Anno Mille e Animanera.