Il dramma di Luca Ward, la morte del padre improvvisa: aveva solo 58 anni

L’apprezzatissimo Luca Ward ed i suoi altrettanto bravi fratelli avevano un papà molto famoso. Purtroppo lo hanno perso prematuramente.

Luca Ward
Luca Ward Foto da Instagram

Luca Ward, e forse non tutti ne sono a conoscenza, è figlio d’arte. Come anche la sorella Monica ed il fratello Andrea. Tutti loro sono abilissimi doppiatori, attori e direttori del doppiaggio. Esattamente come il loro padre, Aleardo Ward. I tre persero purtroppo il loro genitore quando erano ancora bambini.

Leggi anche –> Chi è la sorella Monica: è sua la voce di Lisa Simpson

Infatti Luca, Andrea e Monica sono nati rispettavemnte nel 1960, 1963 e 1965, ed Aleardo morì prematuramente il 3 dicembre 1973. Quest’ultimo fu un doppiatore in radio e non solo, oltre che un attore di cinema, teatro e televisione.

Ward Sr. era originario di Ventimiglia, dove nacque il 16 febbraio 1915. Era figlio di un comandante della marina statunitense, tale William James Ward. Questi conobbe Jone Borgheri, attrice, ed insieme i due diedero alla luce Aleardo. Successivamente la madre avrebbe sposato l’attore Carlo Romano.

Leggi anche –> Luca Ward, chi è l’ex moglie Claudia Razzi: età, foto, carriera, vita privata

Luca Ward, come morì suo padre Aleardo: lui ed i fratelli lo persero da bambini

In piena Seconda Guerra Mondiale il padre di Luca Ward fece il proprio debutto sulle scene, al cinema. Lì Aleardo ricopriva alcuni ruoli minori come caratterista, mentre al contempo si faceva un nome in radio, fino a diventare un personaggio molto apprezzato in Rai.

Leggi anche –> Chi è la moglie Giada Desideri: età, foto, lavoro

E nell’ambito della vita privata ecco poi l’incontro importante con Maria Teresa Di Carlo, nota come Maresa Ward. Dalla loro unione in matrimonio ecco nascere Luca, Andrea e Monica. Che però persero il loro papà a causa di un aneurisma.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Gli ultimi lavori di Aleardo Ward prima di morire furono ‘Lasciare la terra’ del 12 aprile 1973, ‘Qui squadra mobile, episodio Un’indagine alla rovescia’ del 5 giugno 1973, entrambi per la televisione. E ci fu anche il film ‘Società a responsabilità molto limitata’ opera cinematografica dello stesso anno per la regia di Paolo Bianchini. Solamente qualche mese fa Luca ha parlato del dramma vissuto con la moglie, con la coppia che purtroppo ha perso un bambino.

Foto screenshot