Mika, il dramma della sorella: ha rischiato di morire, cosa è successo

Dieci anni fa la sorella di Mika, Paloma, è caduta dal quarto piano ed è stata infilzata da una cancellata: ecco la cronaca del terribile incidente. 

Sono trascorsi ormai dieci anni da uno dei momenti più difficili vissuti da Mika e dalla sua famiglia. La sorella del cantante, Paloma, ha avuto un terribile incidente. “Avrebbe sempre voluto fare l’attrice, ma non ha mai potuto farlo perché è nata con una semi paralisi alla parte sinistra del corpo – ha raccontato Mika in un’intervista a Vanity Fair -. Per lei sono un punto d’orgoglio ma anche motivo di tristezza”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Mika

La terribile disavventura della sorella di Mika

“Paloma fumava alla finestra – ha spiegato il cantante –, ma siccome non ha molto equilibrio per via della semi paralisi, è caduta giù dal quarto piano, e cadendo è rimasta infilzata in una cancellata. Mi hanno chiamato, ero l’unico familiare a Londra. Mi dicono: vada a salutare sua sorella, morirà, non c’è niente da fare. Mi avvicino, era una scena terribile. Le dico: ciao Paloma. E lei: puoi dire a questi stronzi di lasciarmi in pace, visto che devo alzarmi? Così guardo la dottoressa: mi scusi, ma questa non muore. Visto che non potevano semplicemente sfilarla, hanno segato il cancello e l’hanno portata via ancora con le aste che le trafiggevano il corpo”.

Leggi anche –> Mika, chi era la madre Joannie Penniman: morta dopo lunga malattia 

Tutto bene quel che finisce bene. Paloma Penniman ha 38 anni e la sua storia, terribile incidente compreso, è stata raccontata dallo stesso Mika nel suo album “My Name is Michael Holbrook”. Nella vita la donna lavora come stilista anche se il suo sogno di fare l’attrice è sempre nel cassetto.

Leggi anche –> Fidanzato di Mika, chi è Andreas Dermanis: età, foto, vita privata