Ritarda i controlli a causa del Covid, 34enne scopre cancro al quarto stadio

A causa dell’epidemia Covid, una mamma di 34anni si è vista ritardare il controllo e ora ha scoperto di avere un cancro al quarto stadio. 

cancro

Avrebbe dovuto fare i controlli a Marzo 2020, ma è stato tutto rimandato a causa dell’epidemia Covid. Un ritardo che è costato tanto a Toni Cunnington, una giovane mamma 34enne che adesso si ritrova a dover convivere con la terribile notizia di avere un cancro al quarto stadio: il Linfoma di Hodgkin.

I controlli ritardati hanno fatto crescere il cancro di Toni

Toni, che abita nello Yorkshire, Regno Unito, era andata al pronto soccorso a marzo 2020, prima dell’inizio del lockdown, perché aveva notato che le sue labbra erano diventate blu e aveva la gola molto infiammata. I dottori avevano notato una ciste e fissato un appuntamento per il 23 del mese, per controlli più approfonditi.

Leggi anche–> L’appello di Martina, malata di cancro viene rifiutata dagli ospedali

Tuttavia, come tanti altri controlli dichiarati non di emergenza, la visita di Toni è stata rimandata a data da destinarsi, dopo l’inizio del lockdown nazionale. In questi mesi il cancro di Toni cresceva dentro di lei, senza che la ragazza sapesse ancora nulla, anche se, come dichiarerà al Mirror UK, se lo sentiva che si trattava di qualcosa di brutto.

Solo nel mese di settembre il gonfiore di Toni era diventato insostenibile e la ragazza è tornata in ospedale. Ed è lì che i dottori le hanno dato la terribile diagnosi: linfoma di Hodgkin, al quarto stadio, il peggiore e più pericoloso. La 34enne si è detta molto arrabbiata per tutti le persone come lei che hanno visto ritardi assurdi nei controlli a causa del covid. Questo è purtroppo un destino comune a molti pazienti affetti da cancro.

Leggi anche–> Finge di avere il cancro, con i soldi raccolti paga il gioco d’azzardo

La ragazza ha detto di essere fiduciosa per il fatto che il linfoma di hodgkin è un cancro che cresce molto lentamente e i medici hanno già curato suo figlio otto anni fa, per una forma di leucemia. Il Linfoma che ha Toni è comunque un tipo di cancro curabile, per fortuna e la 34enne può sperare per il meglio.

Leggi anche–> Giovane Youtuber muore a causa di una rara forma di cancro silente in 9 mesi

cancro