Ornella Pinto, ai funerali arrivano i fiori inattesi

Ornella Pinto, commozione e tensione ai funerali: arrivano i fiori della famiglia del compagno che l’ha uccisa

Violenza

La commozione e la rabbia ai funerali di Ornella Pinto, la donna uccisa dal compagno tra il 12 e il 13 marzo. L’insegnante di Napoli è stata uccisa dal compagno e i funerali si sono tenuti nella cattedrale della città. I presenti non erano tanti a causa delle restrizioni legate alla pandemia da Covid-19. Non è mancato un colpo di scena durante la cerimonia. Sono giunti, infatti, anche i fiori da parte dei suoceri, ossia i genitori del compagno che l’ha uccisa, secondo quanto riferito da Leggo. I giornalisti ed gli operatori sono stati tenuti fuori dal Duomo di Napoli dalle forze dell’ordine per espressa volontà dei familiari della 41enne vittima dell’ennesimo caso di femminicidio in Italia. I funerali sono stati celebrati dal nuovo Arcivescovo di Napoli Domenico Battaglia.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Ornella Pinto, fiori inattesi dai suoceri

Non sono mancati dei momenti di tensione quando sono arrivati una corona e un cuscino di fiori da parte dei suoceri. La sorella della giovane vittima non ha gradito il gesto. I femminicidi in Italia salgono a 14 soltanto dall’inizio del 2021. Ecco l’elenco drammatico di un fenomeno in crescita.

SONIA DI MAGGIO

01-02-2021

29 anni

Specchia Gallone

Lecce

LULIETA HESHTA

07-02-2021

47 anni

San Giuliano Milanese

Milano

PIERA NAPOLI

07-02-2021

32 anni

Palermo

YLENIA FABBRI

07-02-2021

40 anni

Faenza

Ravenna

SHARON BARNI

11-01-2021

18 mesi

Bergamo

VICTORIA OSAGIE

16-01-2021

41 anni

Concordia Sagittaria

Venezia

CLARA CECCARELLI

19-02-2021

69 anni

Genova

DEBORAH SALTORI

22-02-2021

42 anni

Cortesano

Trento

ROSSELLA PLACATI

22-02-2021

50 anni

Bondeno

Ferrara

ROBERTA SIRAGUSA

24-01-2021

17 anni

Caccamo

Palermo

TEODORA CASASANTA

29-01-2021

39 anni

Carmagnola

Torino

LIDIA PESCHECHERA

17-02-2021

49 anni

Pavia

ORNELLA PINTO

13-03-2021

40 anni

Napoli

Leggi anche > Madre fa bere benzina al figlio, poi la tragedia

Sono le vittime fino ad oggi della furia dell’uomo, dei loro compagni, mariti, fidanzati, conviventi, ex. Le donne sono state uccise principalmente in ambito familiare in Italia. Le statistiche parlano di un fenomeno in crescita da quando sono presenti le restrizioni legate alla pandemia. Nel 2020 il 90% dei femminicidi è avvenuto nel primo semestre dell’anno, nei mesi dove c’è stato il lockdown.

Leggi anche > Neonato ricoverato, ne ha per 5 giorni

Violenza contro le donne