Sabine Schmitz, morta a 51 anni la celebre pilota tedesca

Si è spenta Sabine Schmitz, implacabile e vincente sportiva che ha vinto tanto su quattro ruote. Era nota come la ‘Regina del Nurburgring’.

Sabine Schmitz morta a 51 anni Foto da Facebook
Sabine Schmitz morta a 51 anni Foto da Facebook

Sabine Schmitz, famosissima pilota tedesca, è morta a soli 51 anni di età. Era nota in Germania e nel resto del mondo come ‘The Queen of the Nurburgring‘, ‘La Regina del Nurburgring’. Tale era la affinità che lei aveva sviluppato con il celebre circuito situato ad ovest di Francoforte.

Leggi anche –> Incidente in A4, 44enne muore sul colpo schiacciato nell’abitacolo: schianto devastante

A stroncarla è stato un tumore che la affliggeva sin dal 2017 e contro il quale lei ha lottato in maniera strenua fino al suo ultimo giorno di vita. Originaria di Adenau, dove è nata il 14 maggio 1969, lei era cresciuta assieme alle altre due sorelle maggiori nell’Hotel am Tiergarten, situato proprio all’interno del circuito del Nurburgring.

Inevitabile quindi entrare in contatto con i motori, con Sabine Schmitz che ha maturato una ottima esperienza al volante sin dall’adolescenza. Il grande salto alle competizioni fu coronato dal successo nella 24 ore del Nurburgring sia nel 1996 che nel 1997. Allora si impose rappresentando la BMW, mentre nel 2008, 2011 e 2012 si piazzò rispettivamente al terzo, nono e sesto posto con la Porsche.

Leggi anche –> Madre e figlia, la passeggiata con la piccola di soli 3 anni è un incubo

Sabine Schmitz, addio alla amatissima pilota ed anche volto televisivo

Racing in the 90’s 😄 we were two girls in the first row starting grid Deutsche Tourenwagen Challenge I guess. Claudia…

Pubblicato da Sabine Schmitz Motorsport su Lunedì 2 novembre 2020

La Schmitz era anche una pilota di elicotteri ed aveva alle spalle un matrimonio contratto in gioventù, finito però nel 2000. Lei ha totalizzato anche altri successi su quattro ruote, per poi iniziare una proficua carriera in televisione, in programmi tematici che parlavano di auto e motori.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Picchia la moglie incinta, l’aggressione davanti ai figli piccoli

In più di una circostanza lei si divertiva mettendosi alla prova in sfide di velocità alla guida di bolidi sensazionali. La ricordiamo in particolar modo all’interno di ‘Top Gear’ e ‘D Motor’, in cui riusciva sistematicamente a battere i suoi avversari indistintamente in competizioni di resistenza, drift o velocità.

Foto da Facebook