Proroga scadenze per gli automobilisti: patente, revisione, esami e bollo

Proroga scadenze per gli automobilisti. Patente, revisione, esami e bollo. Ecco cosa c’è da sapere sulla situazione attuale. 

Com’è noto ormai a tutti la pandemia non ha mai mollato la presa e oggi molte zone d’Italia sono tornate ad essere rosse. Una situazione certamente non facile per gli esercenti che hanno dovuto chiudere i loro negozi.

I problemi arrivano anche per coloro che hanno delle scadenze incombenti. Tra questi troviamo gli automobilisti. Mentre molti si chiedono come dovranno comportarsi arrivano delle linee guida. Vediamo di cosa si tratta.

Proroga scadenze per gli automobilisti: ecco tutto quello che c’è da sapere

Scadenza del bollo o della patente? Revisione dell’auto? Come ci si deve comportare se la propria Regione si trova in zona rossa? I contagi sono aumentati di nuovo e la chiusura degli uffici ha messo in crisi chi doveva gestire le scadenze amministrative e fiscali.

Dopo alcuni momenti di incertezza arrivano delle proroghe messe a punto a punto dalle autorità europee e dal Governo Italiano. In base al regolamento dell’Unione Europea n°2021/267 si è disposta una proroga della scadenza di  ogni patente e dei certificati di abilitazione professionali dei conducenti.

Leggi anche -> Incidente in A4, 44enne muore sul colpo schiacciato nell’abitacolo: schianto devastante

Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha pubblicato la circolare n°7203 del 1°marzo 2021. Quest’ultima ridefinisce le scadenze che erano stato materia della della legge n°159 del 27 novembre 2020. Vediamo tutto più nel dettaglio.

Per quanto riguarda l’estensione della validità della patente auto, il nuovo regolamento Ue 2021/267 ha prorogato di dieci mesi la validità delle patenti in scadenza o scadute dal 1°settembre 2020 al 30 giugno 2021. Dilazioni anche per coloro che hanno già usufruito dell’estensione per sette mesi. In questo caso sono stati disposti altri sei mesi con limite massimo al 1° luglio 2021. Ricapitolando:

  • scadenza originaria dal 1° febbraio 2020 al 31 maggio 2020: proroga di 13 mesi
  • scadenza originaria dal 1° giugno 2020 al 31 agosto 2020: proroga fino al 1° luglio 2021. Formula 7+6 ma non oltre il 1° luglio 2021
  • scadenza originaria dal 1° settembre 2020 al 30 giugno 2021: proroga di dieci mesi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Si hanno delle dilazioni anche per il foglio rosa e il termine degli esami. Per questi ultimi sono previsti altri sei mesi per tutte le domande presentate e accettate dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020. La validità del foglio rosa è invece estesa fino al 29 luglio 2021, salvo estensioni dello stato di emergenza.

Leggi anche -> Nuove direttive Covid: due metri di distanza e quarantena per i vaccinati

Per il bollo dell’auto ci sono invece delle differenze regionali. In Campania le scadenze tra il 19 gennaio e il 30 aprile 2021 passano al 31 maggio 2021. In Veneto il pagamento è sospeso fino al 30 giugno 2021 per le scadenze tra il 1° gennaio e il 30 maggio 2021. L’ultima regione a concedere estensioni è l’Emilia-Romagna. Per i bolli in scadenza dal 1° aprile al 31 maggio 2021 è tutto sospeso fino al 31 luglio 2021.

Per le auto con revisione scaduta o in scadenza tra il 1° settembre 2020 e il 30 giugno 2021 è prevista la possibilità di  circolare per altri dieci mesi oltre la data in cui doveva essere effettuata la revisione.