Madre e figlia, la passeggiata con la piccola di soli 3 anni è un incubo

Impegnate in una piacevole camminata insieme, madre e figlia finiscono con l’essere coinvolte in un episodio bruttissimo.

Madre e figlia aggredite, lei è Leannah
Madre e figlia aggredite, lei è Leannah Foto dal web

Madre e figlia, nel corso di quella che sarebbe dovuta essere una tranquilla passeggiata, hanno subito una spiacevole aggressione. La cosa per fortuna si è limitata al solo ambito verbale, ma non per questo non ha fatto male. A sentirsi ferita nell’orgoglio è una donna con tanto di bimba di soli 3 anni al seguito.

Leggi anche –> Picchia la moglie incinta, l’aggressione davanti ai figli piccoli

Lei si chiama Leanne e ha 30 anni e stava passeggiando per le strade della località di Egremont, di sera. All’improvviso un furgone ha accostato accanto a madre e figlia, con il conducente che ha abbassato il finestrino. E a Leanne ha detto le peggiori cose, insultandola in tutti i modi possibili.

Questo personaggio dalla totale mancanza di senso civico e di educazione non ha risparmiato neppure la bimba, definita “un orribile mostro inguinale”. L’uomo ha offeso Leanne in particolar modo per via del suo peso. E non contento, ha sputato addosso alle due. Assieme al conducente c’erano altri due uomini.

Leggi anche –> Neonato ricoverato, ha 5 giorni e ustioni tremende: genitori arrestati

Madre e figlia, la brutta aggressione subita: “La mia bimba ha pure salutato quegli uomini”

Per fortuna la 30enne è riuscita ad evitare la saliva dell’estraneo, pensando prima di tutto a riparare la figlia. Una cosa che più che mai in questo periodo va evitata, data la pandemia in corso.

Leggi anche –> Metadone alla figlia, ha solo 40 giorni: giovane madre indagata

Subito dopo la madre è fuggita. Una volta messa a dormire la piccola, Leanne si è lasciata andare in un pianto profondo e liberatorio. “Quel che è peggio è che mia figlia ha anche salutato quelle persone. A quell’età non ha ancora sviluppato una coscienza. La scena è stata struggente per me”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Lei stessa poi ha denunciato la cosa alla polizia, che ora sta lavorando per cercare di individuare quelle persone.