Fabrizio Pregliasco, chi è: età, carriera, vita privata del virologo

Il virologo Fabrizio Pregliasco è uno degli esperti più ascoltati in questo periodo segnato dalla pandemia. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui. 

Fabrizio Pregliasco Coronavirus

Fabrizio Pregliasco è un medico originario della Lombardia, dove vive e lavora, ma noto e apprezzato anche a livello nazionale per le sue competenze acquisite nel corso di una lunga e brillante carriera. Conosciamolo più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

virologo Pregliasco coprifuoco

L’identikit di Fabrizio Pregliasco

Fabrizio Pregliasco è nato a Milano, sotto il segno dello Scorpione, l’11 novembre 1959. Il suo percorso formativo è iniziato nel 1986 con il conseguimento delle Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Milano, seguito da una prima specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva ad Orientamento in Sanità Pubblica (1990) e una seconda in Tossicologia (1994) presso la Facoltà di Farmacia dell’Università degli Studi di Milano.

Nel 1987 ha avviato la sua carriera alla Fondazione Istituto Sacra Famiglia ONLUS di Cesano Boscone, in provincia di Milano: dopo un’iniziale collaborazione in qualità di Assistente Medico Igienista, nel 1995 è diventato Direttore Sanitario. Grazie al suo contributo, la struttura ha visto un notevole aumento del fatturato annuale in parallelo a un innalzamento del numero delle risorse umane. Dal 2008 al 2015 ha ricoperto quindi la carica di Direttore Scientifico e Responsabile del Servizio Igienistico-Organizzativo. Nel 2015 è stato nominato Direttore Sanitario d’Azienda dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, centro di riferimento nella malattia dell’apparato locomotore.

Leggi anche –> Pregliasco durissimo: “Il primo giro di vaccini non porterà alla normalità”

Oggi Fabrizio Ernesto Pregliasco è Direttore Sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, oltre che Ricercatore Confermato in Igiene Generale e applicata all’Università degli Studi di Milano. È inoltre Consigliere del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL) e Membro del Consiglio Nazionale del Terzo Settore al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di Roma. Dal 2013 è Presidente Nazionale dell’ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze e Vicepresidente di SAMI Samaritan International.

L’attività scientifica di Fabrizio Pregliasco è documentata dalla pubblicazione di oltre 150 articoli su riviste nazionali e internazionali e dalla partecipazione in qualità di relatore e/o moderatore a numerosi convegni di rilievo nazionale e internazionale. Autore di expert reports per la registrazione europea di un vaccino e di farmaci antinfluenzali, nel corso della sua carriera ha collaborato a 12 sperimentazioni cliniche di vaccini e farmaci antivirali.

Nel 2016 Pregliasco ha vinto il Premio Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione (UNAMSI) per l’attività di divulgazione scientifica, e ricopre attualmente le cariche di Presidente e di Direttore Sanitario dell’Associazione Volontaria di Pronto Soccorso e Protezione Civile “Rho Soccorso Pubblica Assistenza” aderente all’ANPAS con sede a Rho (Milano).

Leggi anche –> Lombardia, l’allarme di Pregliasco: “Picco a fine marzo, casi moltiplicati”

Sulla vita privata del dottor Pregliasco, invece, non si sa praticamente nulla: sui social (Instagram e Facebook) l’esperto condivide parte della sua attività professionale ma niente che faccia riferimento alla sfera più intima della sua esistenza. Non è dunque possibile ricostruire esattamente la sua storia personale al di là delle esperienze lavorative.

Pregliasco sul Piano vaccini