Ernesto D’Argenio, chi è la fidanzata Vanessa? Lui è innamoratissimo

Ernesto D’Argenio, Italo Pierron della serie “Rocco Schiavone”, confessa il suo amore per una ragazza misteriosa: chi è Vanessa?

Ernesto D’Argenio è l’attore italiano che  interpreta il ruolo di Italo Pierron nel poliziesco Rocco Schiavone, in onda su Rai Due, accanto al collega Marco Giallini. La serie, tratta dai libri di Antonio Manzini, tornerà questa sera in prima serata con la sua quarta stagione.

Leggi anche -> Torna Rocco Schiavone, come era finita l’ultima stagione? Il riassunto

Nella puntata di questa sera il vicequestore Rocco Schiavone (uomo burbero ancora tormentato dalla morte della moglie) sarà alle prese con i suoi demoni interiori. Insieme ai suoi uomini dovrà lavorare per fare chiarezza su due casi molto complessi: il primo riguarda il gioco d’azzardo ed i suoi pericoli. Il secondo caso, invece, vedrà Schiavone concentrato sul tema della malasanità: così si scoprirà una parte di sé che ha tenuto nascosta da tempo.

Chi è Vanessa

In un’intervista, quando gli viene chiesto della sua vita privata, Ernesto D’Argenio parla della sua passione per le moto. Dopo qualche domanda, però, il discorso si sposta su quello che interessa davvero al pubblico: l’attore è fidanzato? “C’è una persona che amo da anni” risponde finalmente Ernesto, “ha vissuto molto tempo all’estero, ma è italiana, è di Roma. Un amore corrisposto fortunatamente”. Pare che la ragazza in questione si chiami Vanessa e che viva a Roma.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Nonostante il grande amore dell’uomo, però, di Vanessa non si sa nulla. Persino studiando accuratamente il profilo Instagram di Ernesto D’Argenio non si scopre nulla di nuovo: l’attore non ha mai pubblicato foto con la ragazza, perchè preferisce mantenere privata la sua vita romantica. Non è la prima volta (e non sarà l’ultima) che un personaggio dello spettacolo nasconde il proprio partner al pubblico.

Rocco Schiavone (Marco Giallini), torna questa sera con la 4 stagione.