Bilardo non sa della morte di Maradona e si chiede: “Perchè tante bandiere di Diego?”

Carlos Bilardo, ct dell’Argentina campione con Maradona, non è stato ancora informato della morte del suo ex pupillo Diego

MEXICO CITY, MEXICO – JUNE 29: Diego Maradona (Photo by Archivo El Grafico/Getty Images)

A quasi 4 mesi dalla morte di Diego Armando Maradona, Carlos Salvador Bilardo non sa ancora che la star argentina e uno dei suoi migliori amici se ne sono andati. Lo ha rivelato il fratello , nel giorno del suo 83 ° compleanno. Biliardo, che è chiuso a casa con varie complicazioni di salute. L’ex ct  lotta contro la sindrome di Hakim-Adams diagnosticata nel 2017. Ora, però, Bilardo inizia a sospettare che qualcosa non va in Diego, ha detto suo fratello minore Jorge, chi si prende cura di lui. “È in casa. Va bene. Continua a guardare il calcio. Chiede sempre della Coppa del Mondo del 1990. Chi ha giocato, chi no. A volte la vediamo insieme. Guardiamo tutte le partite. Vede quelle dei campionati in Europa. Quando per qualche motivo parlano di Diego, abbassiamo il volume, ha dichiarato Jorge a TyC Sports.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bilardo e le bandiere di Maradona

I familiari e chi gli sta vicino ha l’arduo compito di nascondere la morte di Maradona a Carlos Bilardo. La causa è cercare di non provocargli una forte emozione che lo riporterebbe in ospedale, dove aveva già trascorso diverse settimane alla fine dello scorso anno. Tuttavia, le domande di ct fanno già pensare che qualcosa in lui sia sospetto. “Vedo molte bandiere di Diego, cosa c’è che non va?afferma Bilardo quando guarda le partite — , A queste domande –  ricorda Jorge – abbiamo risposto ‘hai visto come sono le persone, mettono bandiere ovunque”, e così è ogni volta che guardiamo le partite di calcio insieme”, conclude Jorge.

Leggi anche > Maradona, la Cassazione: non fu un evasore

Per tenersi di buon umore, Bilardo si tiene in contatto con i suoi giocatori e amici da tutto il mondo. In particolare sente Ruggeri, Burruchaga, Giusti, il Basco Olarticoechea, Pumpido. Lemme, invece, viene spesso a trovarlo.

Leggi anche > Diego, ecco quanto lascia ai figli

Maradona ospite della Carrà