Aurora Ramazzotti, lei non ne può più: quanto dolore in questa FOTO

Da Aurora Ramazzotti arriva uno sfogo che non lascia insensibili i followers e gli ammiratori della giovane. Ed tutto ciò fa riflettere.

Aurora Ramazzotti
Aurora Ramazzotti Foto da Instagram

Aurora Ramazzotti, come tanti fra noi, ha dovuto affrontare in maniera diretta quelle che sono le conseguenze della pandemia. Nei mesi scorsi la primogenita di Eros Ramazzotti e di Michelle Hunziker è risultata positiva, passando un periodo davvero brutto a novembre del 2020.

Leggi anche –> Viggo Mortensen, chi è l’attore: età, curiosità, carriera, vita privata

In tale circostanza la 24enne conduttrice radiofonica e volto televisivo era anche sparita provvisoriamente dai social. Non era infatti nelle condizioni per fare altro, con un periodo di necessario riposo da dovere osservare.

Lei poi si è ripresa, cominciando di nuovo a postare ed a regalare ai suoi tanti followers degli aggiornamenti e dei contenuti con cadenza pressoché quotidiana. Dopo un anno dal deflagrare della pandemia, Aurora Ramazzotti pubblica ora una foto all’interno della quale esprime quelle che sono le sue sensazioni su questo preciso momento storico. Che interessa non solo l’Italia bensì l’intera umanità.

Leggi anche –> Pregliasco durissimo: “Il primo giro di vaccini non porterà alla normalità”

Aurora Ramazzotti, la tremenda nostalgia di quei momenti felici

Sempre a mezzo social, Aurora mostra in primo piano una fotografia stampata, risalente a fine anni ’90 o inizio anni 2000, nella quale lei è una bambina. E ad un concerto di suo padre, reca tra le mani un cartello dove è scritto: “Sono Auri, ti voglio tanto bene pai!!!!!”. Con il tutto circondato da un grosso cuore.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Ed a commento di questa immagine, la giovane Ramazzotti scrive: “Mi mancano i concerti”. Osservando bene quelli che sono gli scatti e le pubblicazioni passate di lei, la ragazza più volte ha pubblicato delle fotografie realizzate proprio durante eventi live di questa o di quella band.

Leggi anche —> Alien, morto Yaphet Kotto: interpretò Parker nel primo film FOTO

Per dei momenti che fanno scatenare la nostalgia ed il ricordo di tanti altri che c’erano e che hanno vissuto le stesse, felici emozioni. Momenti che ci sembrano così lontani adesso, e che vorremmo potessero tornare adesso. Immaginate che bello quando tutto ciò davvero si verificherà, con la stessa emozione di una prima volta.

Foto dal web