Vite al limite, la trasformazione di Carrie: quanto pesava e com’è oggi

La vicenda di Carrie Johnson ha stupito e commosso i fan del programma Vite al limite. Ecco il racconto del suo percorso di rinascita.

La 37enne texana Carrie Johnson è stata protagonista di una delle puntate più coinvolgenti e appassionanti del docureality in onda su Real Time Vite al limite, grazie al quale oggi è diventata una persona totalmente diversa. Conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carrie Johnson prima e dopo Vite al limite 

La storia di Carrie Johnson è apparsa nel terzo episodio della 9° stagione di Vite al limite ed è rimasto tra i più memorabili. La 37enne texana soffriva di gravi problemi legati al suo imponente peso che la costringevano a pesanti limitazioni nella gestione della sua vita quotidiana e nei suoi rapporti famigliari.

Durante il programma è emerso un passato drammatico vissuto dalla poveretta: la perdita del padre l’ha segnata, ma ci sono stati molti altri momenti difficili per lei. Anche il rapporto con il marito Chris è stato costellato di violenze e atteggiamenti che l’hanno profondamente ferita.

Leggi anche –> Vite al limite, la storia di Sarah Neeley: quanto pesava e com’è oggi

Carrie a 18 anni pesava già più di 180 chili e dopo la morte del padre la situazione è peggiorata: si buttava sul cibo per consolarsi. Quando è approdata a Vite al limite il suo peso raggiungeva 270 chili! Di lì la decisione di dare una svolta alla sua vita dopo anni di disagi. Oltre al lutto risalente a vent’anni prima, Carrie viveva nel terrore di essere lasciata dal marito Chris, con cui viveva in una roulotte e che la assisteva in tutto (dal loro matrimonio è nata anche una figlia, Haleigh).

Il programma del dottor Now partiva una perdita di almeno 30 chili prima di poter essere sottoposta ad un intervento chirurgico. L’inizio del percorso di Carrie non è stato entusiasmante: nei primi 3 mesi ha perso solo 5 chili! In seguito, però, grazie al programma Carrie ne ha perso altri 20, ottenendo così un calo di 50 chili! A quel punto Carrie ha potuto eseguire l’intervento chirurgico!

Oggi la texana ha perso oltre 90 chili, un traguardo incredibile rispetto alle prospettive iniziali. Anche il marito Chris ha deciso di alleggerirsi, passando dai 140 chili iniziali ai circa 100. Oggi entrambi continuano a porsi e raggiungere nuovi obiettivi di dimagrimento e la loro vita privata sembra finalmente andare a gonfie vele.

Leggi anche –> Vite al limite: la storia di Samantha Mason, influencer di 441kg