La foto choc della studentessa: “Sorride, ma poco prima ha tentato il suicidio”

Studentessa risponde alle critiche online con una foto: “ci si può vestire bene e pensare comunque al suicidio”.

L’intervista di Meghan Markle ha sollevato molti dubbi. In tanti si sono schierati dalla parte della donna e del marito Harry: altri non sanno se credere a tutte le accuse della coppia di ex-reali. Curiosamente, però, qualcuno dubita anche solo che Meghan possa essere stata davvero male (così tanto da pensare al suicidio): Piers Morgan, ex conduttore del Good Morning Britain, ha detto pubblicamente che non crede ad una parola dell’attrice americana. Secondo Morgan, in particolare, una persona così ricca ed apparentemente felice come Meghan Markle non potrebbe mai essere depressa o avere istinti suicidi.

La risposta di Eluned Anderson

Eluned Anderson, conosciuta come Ellie, è una studentessa di 21 anni. La giovane è rimasta molto colpita da un commento lasciato sotto il video dell’intervista a Meghan Markle ed Harry: “una persona che ha intenzione di suicidarsi non si veste bene per andare ad una festa alla Royal Albert Hall”. Le parole hanno contrariato la giovane, che ha deciso di pubblicare su Twitter la sua risposta: non solo per difendere Meghan Markle, ma anche per provare che non sempre i sorrisi sono davvero il sinonimo di felicità. In segno di protesta, la giovane studentessa ha parlato della sua esperienza con il suicidio.

Leggi anche -> Mamma disperata per il suicidio del figlio: “Ho chiesto aiuto per anni”

“Ho tentato il suicidio 5 giorni dopo che questa foto è stata scattata” ha scritto Ellie: sotto, la giovane è ritratta con un elegante vestito rosso ed un sorriso deliziato. Nonostante l’apparente tranquillità, però, Eluned Anderson non stava affatto bene al momento dello scatto: la giovane ha raccontato di aver pensato per la prima volta al suicidio quando aveva solo 13 anni. “Era un periodo difficile” ha raccontato Ellie, “le cose sono peggiorate ad Ottobre dello scorso anno. Ricevevo messaggi orrendi su Twitter: mi dicevano che sarebbe stato meglio se fossi morta. Un uomo mi ha mandato tre messaggi in cui mi ha descritto dettagliatamente come avrebbe voluto violentarmi”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

“Ho dovuto imparare ad indossare una maschera, perchè cosa si può fare? Dovevo sorridere, indossare vestiti carini e truccarmi: l’alternativa era la depressione e fingere di non esistere”. Ci vuole coraggio per condividere con il web un periodo così difficile della propria vita: Ellie però ha voluto mostrare che una ragazza può vestirsi, truccarsi e fare foto sorridenti anche mentre pensa al suicidio. “C’è chi critica Meghan Markle pensando che non si possa essere depressi se si sorride in una foto alla Royal Albert Hall. Queste idee non devono esistere”.