Covid, nuovo sistema di vaccinazione: tutto fatto in 5 minuti

Covid. Arriva un nuovo sistema di vaccinazione. Questa volta la parola chiave “rapidità”. Ecco di cosa si tratta. 

Nella gran parte delle Regioni le vaccinazioni vanno a rilento e gli intoppi si susseguono. Tra i furbetti che passano avanti e il ritiro di alcune dosi causa effetti collaterali, Milano spicca con una nota positiva.

Il capoluogo Lombardo si è distinto per la messa a punto di un sistema rapido di vaccinazioni. La procedura durerebbe in tutto cinque minuti. Scopriamo di cosa si tratta.

Covid, nuovo sistema di vaccinazione: ecco tutto quello che c’è da sapere

Milano si rimette in pista e superare molte città grazie alla sua “catena di montaggio” della Difesa. Questo sistema è stato messo a punto nel drive through di Milano, al parco del Trenno. Due linee si dedicano ai vaccini mentre altre sei eseguono i tamponi.

Leggi anche -> L’annuncio di Locatelli: “Contagi giù dopo Pasqua”

Le somministrazioni sono aperte dalle 8:30 alle 17:30 e sono aperte a tutti i cittadini. Ad avere la precedenza sono i docenti ai quali verrà somministrato il vaccino AstraZeneca. L’interessato non dovrà neanche scendere dal proprio mezzo, ma la cosa che più sorprende è il tempo.

Solamente cinque minuti per accettazione e somministrazione. Ovviamente a questi se ne devono aggiungere altri 15 di attesa per controllare la presenza di reazioni allergiche o altri effetti.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Un metodo che potrebbe certamente sveltire i tempi se introdotto in altri punti adibiti alla vaccinazione. Non resta che vedere se altre città prenderanno spunto da Milano e la copieranno.

Leggi anche -> Tragedia Covid a Torino: positivo, scappa dall’ospedale e si suicida

Nel frattempo in tutte le Regioni si procede con le vaccinazioni nonostante la presenza di alcuni intoppi e rallentamenti. Bisognerà attendere dopo Pasqua per vederne gli effetti.