La lotta Champions si fa fitta: ora c’è anche il Milan

La sconfitta subita contro il Napoli ha portato i rossoneri a 9 punti dalla vetta. I partenopei, al quinto posto, sono più vicini

Champions League nuova formula
Champions League FOTO Getty Images

La vittoria del Napoli a San Siro ha cambiato gli scenari della lotta per la qualificazione alla prossima Champions League. Ora il combattimento si fa più fitto con più squadre coinvolte e più posti disponibili. In palio, infatti, non c’è più soltanto il quarto posto. Dalla lotta Champions si può dire fuori soltanto la capolista Inter, avanti di 9 punti sui cugini al secondo posto. I rossoneri, infatti, sono coinvolti ormai nella bagarre. Il Napoli e la Roma, al momento quinto e sesto posto, sono a 6 lunghezze dai Diavoli e tra loro ci sono altre due squadre, Juventus, Atalanta e Roma. In tutto le squadre in lotta sono sei per tre posti disponibili in dieci punti. Una lotta che si annuncia serrata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Lotta Champions, la concorrenza aumenta

La svolta verso lo scudetto e la lotta Champions è arrivata da ieri sera con l’importante vittoria del Napoli a San Siro contro il Milan. Il successo dei partenopei ha spianato la strada all’Inter che ha 9 punti sul Milan e 10 sulla Juventus. I bianconeri, però, hanno una gara in meno. C’è da giocare il tormentato recupero tra bianconeri e Napoli, che potrebbe essere ancora determinate sia per lo scudetto che per la qualificazione in Champions. Una vittoria dei bianconeri li lancerebbe verso l’Inter mentre quella degli azzurri coinvolgerebbe la squadra di Pirlo nella bagarre per partecipare alla prossima coppa dalle Grandi Orecchie.

Leggi anche > Gascoigne, problemi superati?

Bisogna attendere il 7 aprile per effetto dell’ultimo rinvio della sfida dell’Allianz Stadium tra bianconeri e partenopei. Ultimo rinvio che ha innescato ulteriori polemiche dopo il polverone dello scorso autunno. La Roma, infatti, non ha condiviso l’ulteriore rinvio ed ha chiesto spiegazioni formali alla Lega Calcio di serie A.

Leggi anche > Caso Suarez, la verità

Gattuso
Gattuso