Nave da crociera in fiamme a Corfù: cosa sta accadendo

Il dramma di una nave da crociera in fiamme al largo di Corfù: cosa sta accadendo, incendio a bordo, le immagini.

(screenshot video)

Paura per quanto è accaduto nel primo pomeriggio di oggi in una delle principali isole greche. Infatti, è scoppiato un incendio a bordo di una nave da crociera attraccata al largo di Corfù, isola del Mar Ionio al largo della costa nord-occidentale del Paese ellenico. L’allerta è immediatamente scattata e la situazione in questi minuti appare preoccupante.

Leggi anche –> Vaccino AstraZeneca: reazioni allergiche tra i possibili effetti collaterali

Alcuni video che sono stati diffusi da utenti Facebook che risiedono sull’isola hanno mostrato fiamme e fumo nero fuoriuscire da un lato della nave, che si ritiene essere la MSC Lirica. L’incendio sarebbe scoppiato, stando a testimonianze e prime informazioni, intorno alle 15:30 ora locale di oggi venerdì 12 marzo.

Leggi anche –> Vincenzo Ferraro morto di Covid: aveva 24 anni, dolore sui social

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

In fiamme nave da crociera a largo di Corfù: le ultime notizie

Coronavirus Italia

Non è ancora per nulla chiara la dinamica dell’incendio e si attendono fonti ufficiali e informazioni da parte della compagnia di navi da crociera. Stando alle primissime informazioni e a quello che si vede da alcuni video, due scialuppe di salvataggio legate al lato della nave potrebbero essere andate in fiamme. Non è chiaro in ogni caso al momento se questo sia il punto in cui è iniziato l’incendio. Subito dopo l’allarme lanciato, sono scattati immediati i soccorsi.

Sono stati chiamati i vigili del fuoco e intorno alle 16.30 sembrava che le fiamme fossero sotto controllo, sebbene il lato della nave coinvolto dall’incendio fosse stato gravemente danneggiato. La barca era nel porto di Corfù dal 1 marzo, come hanno mostrato i dati detenuti dal sito di monitoraggio del traffico marittimo, essendo salpata dal porto di Augusta in Italia. A causa del Covid, l’industria crocieristica europea è stata chiusa per mesi e ancora adesso lavora con molta difficoltà.

Costa crociere venezia