Lutto nel calcio giovanile: Manuel Cesarini morto a 15 anni

Ancora un grave lutto nel calcio giovanile: Manuel Cesarini morto a 15 anni, dopo essere stato sconfitto da un brutto male.

Manuel Cesarini

Il calcio giovanile è sotto choc per la scomparsa di Manuel Cesarini, 15 anni, che era tesserato con il Ventimiglia. La stessa società calcistica con la quale militava, per prima, ha dato notizia del suo decesso. “E’ una notizia che fa rabbrividire tutta la grande famiglia del Ventimiglia calcio e che getta nello sconforto i suoi compagni di squadra”, scrivono in una nota.

Leggi anche –> Lutto nel mondo del calcio, morto un grande personaggio

Il ragazzo scomparso prematuramente, dopo aver lottato contro un male terribile che non gli ha lasciato scampo, viene ricordato dalla società con la quale militava come una persona fantastica, un adolescente “davvero speciale, educato, gentile e generoso”. Ma viene ricordato anche per come ha affrontato la terribile malattia contro la quale ha dovuto combattere e che alla fine lo ha sconfitto.

Leggi anche –> Lutto nel calcio: giovane promessa muore fulminato in campo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Manuel Cesarini morto a 15 anni, in un video il ricordo del giovane calciatore

Si legge infatti nella nota della società del Ventimiglia Calcio: “La cosa che ci dà forza in questi momenti è il ricordo del suo coraggio, della forza di volontà e dell’esempio che ci ha dimostrato nella la sua lotta contro la malattia”. Questa viene considerata quindi come “una tortura incredibile per un ragazzo che invece avrebbe avuto solo voglia di tanta normalità”. La società calcistica, in questo momento difficile, si unisce al dolore della famiglia.

Quindi ricorda come “da oggi in cielo c’è un angelo in più e che quell’angelo ha la maglia granata”. Intanto, in queste ore, un foto e videoreporter locale ha realizzato e postato su Youtube un video ricordo del giovane calciatore. Nel video possiamo vedere l’adolescente in azione sia in campo che durante gli allenamenti. In tanti, hanno commentato il video che ricorda il giovane calciatore Manuel Cesarini e qualcuno sottolinea: “Se davvero esiste l’aldilà, che tu possa iniziare una nuova vita senza dolori in pace”.