Franco Di Mare, chi è la figlia Stella: 29 anni, l’ha avuta dal primo matrimonio

Franco Di Mare ha una figlia adottiva, Stella, alla quale è molto legato. Scopriamo insieme tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

La vita di Franco Di Mare, giornalista e storico conduttore di Unomattina, è cambiata nella Sarajevo di tanti anni fa. Fu lì, dove si trovava nei panni di inviato, che decise di adottare una bambina. Tutto partì da una suggestione: “Io me la porterei via”, si disse senza farci troppo caso. Con lui, allora, c’era anche il collega Andrea Fabiani, e fu proprio lui a incoraggiarlo. Oggi Stella è una donna: conosciamola più da vicino.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Stella Di Mare

“Per raccontare la sua storia”, ha rivelato tempo fa Franco Di Mare parlando di Stella, “ho aspettato che crescesse”. “Poi le ho chiesto se le andava che io scrivessi questa storia. Un romanzo era l’unico modo di mantenere vivi certi ricordi: se non avessi fissato i punti essenziali si sarebbe affievolito, quel poco di fantasia che ho aggiunto è come il collante che metteva insieme i tasselli”. L’adozione non è stata una passeggiata, ma ne è valsa assolutamente la pena. “Se mi fossi fermato a riflettere sulle difficoltà mi sarei fatto prendere dallo scoramento e chissà a quest’ora Stella dove sarebbe”. E la scrittura è la sola eredità che le lascia: “Non c’è nulla che abbia più valore: è la sua storia, la vicenda di una bambina straordinariamente voluta e amata”.

Leggi anche –> Alessandro Giuli, chi è il giornalista: età, carriera e vita privata

Stella, oggi quasi trentenne, conosce bene le sue origini. Capelli sono lunghi e neri, occhi profondi ed espressivi, ha una rande passione per la letteratura (Dante in particolare), ma all’università ha deciso di studiare Economia. Alessandra, ex moglie di Franco, è sua madre a tutti gli effetti. Il loro rapporto non è per nulla conflittuale, ma anzi idilliaco. “È equilibrata, certamente più matura di molte ragazze della sua età, più paziente di tante sue coetanee e forse anche di me”, ha spiegato Di Mare, e riferendosi al suo romanzo ha aggiunto: “La bambina regala a quell’uomo una visione diversa, ottimista, fiduciosa del mondo… Non è il giornalista che salva la bambina da un destino oscuro. Ma è la bambina che salva la vita al giornalista”.

Leggi anche –> Emanuela Pala, chi è la giornalista di anni 20: foto, social, carriera