Alda D’Eusanio: “Nelle mie condizioni non dovevo andare al GFVip”

Una delusa Alda D’Eusanio spiega perché è avvenuta la sua squalifica al Grande Fratello. Lei compie anche alcune rivelazioni importanti.

Alda D'Eusanio nella casa del GF Vip
Alda D’Eusanio nella casa del GF Vip Foto dal web

Alda D’Eusanio torna a parlare a diverse settimane di distanza dalla squalifica subita al Grande Fratello Vip. La sua cacciata dal reality show avvenne a causa delle esternazioni fatte sul conto di Laura Pausini e del compagno Paolo Carta. Quest’ultimo fu accusato di avere degli atteggiamenti violenti nei confronti della cantautrice. Una cosa che però la coppia ha smentito, arrivando anche a querelare la stessa Alda D’Eusanio per diffamazione.

Leggi anche –> Fabrizio Corona, primo piano sanguinante: “Pronto a dare la vita” FOTO

Ed ora il volto televisivo fornisce la sua versione, anche per quanto riguarda un’altra controversia. Lei aveva tirato in ballo il produttore Adriano Aragozzini addossandogli delle responsabilità in relazione alla caduta in disgrazia di Mia Martini. Anche in questo caso lui ha smentito tutto, facendo ricorso alle vie legali. Intervistata dal settimanale ‘Nuovo’, la 70enne originaria di Tollo, in provincia di Chieti, lancia una accusa precisa a Mediaset.

Leggi anche –> Luca Bastianello, chi è l’attore de Il Paradiso delle Signore: età e curiosità

“Avrei voluto chiedere pubblicamente scusa a tutti coloro che si sono sentiti offesi. La rete però me lo ha impedito e la cosa mi ha generato sofferenza”.

Alda D’Eusanio: “Il neurologo aveva ragione. Soffro ancora per i postumi del coma”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Aldadeusanioofficial (@aldadeusanioofficial)

Le scuse sono comunque arrivate a mezzo social, con la D’Eusanio che si è giustificata dicendo di avere riportato una voce ascoltata altrove e mai provata con elementi certi. Non era sua intenzione offendere qualcuno. Poi arriva anche una rivelazione: Alda si rivolge da tempo ad un neurologo, il quale le ha sconsigliato di partecipare al reality e di sottoporsi ad uno stress sia fisico che emotivo importanti.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Dad, Michelle Hunziker e il VIDEO denuncia: “Come ci siamo ridotti”

“Il medico mi aveva avvertita. C’era il rischio che avessi potuto perdere la necessaria soglia di attenzione entro breve”. La donna, nel corso di un’altra intervista, rilasciata a ‘Ora’, ha parlato anche delle conseguenze derivanti dal coma vissuto nel 2012. Lei versò in stato vegetativo dopo che un motorino la investì causandole danni considerevoli. Ancora oggi le difficoltà versano. Nel corso di tutto questo tempo la D’Eusanio ha dovuto fare i conti con delle crisi epilettiche, delle amnesie e delle perdite improvvise di sangue.