Sergio Albelli, chi è il padre di Nada ne La bambina che non voleva cantare

Sergio Albelli è un attore molto conosciuto che interpreta il padre di Nada, Gino Malanima, nel biopic sulla vita della cantante. 

Sergio Albelli è nato a Pescia, nella provincia di Pistoia, il 5 ottobre 1965 ed è un attore molto amato. Ammesso alla scuola di recitazione del Teatro Stabile di Genova, si è diplomato con il massimo dei voti nel 1989. Agli esordi della sua carriera si è dedicato quasi esclusivamente al teatro.

Sergio Albelli è conosciuto dal grande pubblico per aver partecipato anche a diverse fiction e pellicole cinematografiche. Recentemente, ha vestito i panni di Andrea in “Made in Italy“, un uomo cinico e spietato nel mondo della moda, dove ricopre il ruolo di Viceredattore della rivista “Appeal”. A partire da questa sera, mercoledì 10 marzo, sarà possibile vedere l’attore in una fiction di Rai1, “La bambina che non voleva cantare“, nella quale interpreta il padre della grande cantante Nada, il clarinettista Gino Malanima.

LEGGI ANCHE -> Nunzia Schiano, chi è: età, carriera, vita privata dell’attrice

LEGGI ANCHE –Nada, chi è la figlia Carlotta Manzoli: età, foto, carriera, vita privata

I tempi del debutto al teatro con Tito Andronico di William Shakespeare sono molto lontani per Sergio Albelli, che ha passato gran parte della carriera tra i palcoscenici di tutt’Italia. La prima partecipazione in una pellicola cinematografica risale al 200 con “Il Mandolino del Capitano Morelli“, con Nicholas Cage e Penelope Cruz. Ha preso parte anche al film di Spike LeeMiracolo a Sant’Anna“.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Veste i panni di Gigante sia nella prima che nella seconda di “Carabinieri“, la nota fiction di Canale 5. Nel film “La prima cosa bella” interpreta il ruolo di Mario Michelucci e nel 2015 lo vediamo nel cast de “Il giovane favoloso” e “La pazza gioia“. Sergio Albelli è un uomo molto riservato e non si hanno notizie sulla sua vita privata, se sia o meno sposato. Da grande amante della privacy non ha profili né su Facebook, né su Instagram.