I soliti ignoti, Amadeus senza parole: non era mai accaduto prima

Per la prima volta nella storia de I soliti ignoti è avvenuto qualcosa di insolito: la signora Coriandoli ha sorpreso e divertito Amadeus e il suo pubblico. 

A I soliti ignoti oggi è successo davvero di tutto. Un concorrente molto speciale in diretta ha lasciato Amadeus (reduce dal Festival di Sanremo), gli autori del seguitissimo programma preserale di Rai Uno e il suo pubblico senza parole: “Non era mai successo…” si è limitato a osservare il conduttore. Ecco il retroscena.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

L’incredibile partita della signora Coriandoli a I soliti ignoti

L’ospite-detective del giorno a I soliti ignoti è stata la signora Coriandoli, alias Maurizio Ferrini, 67enne attore comico con una lunga e brillante carriera alle spalle. Come sempre si è giocato per destinare il montepremi all’ospedale Spallanzani di Roma, in prima nel contrasto all’emergenza Covid (e non solo). Per la prima volta nella storia del programma, tuttavia, è avvenuto qualcosa di davvero insolito. L’inimitabile signora Coriandoli ha sbagliato tutte le identità in gioco ed è arrivata al “parente misterioso” con zero euro. Incredibile ma vero. Lo stesso Amadeus è rimasto senza parole: “Non è mai successo…”. Grazie a un escamotage nel regolamento, tuttavia, la mitica signora ha potuto continuare a giocare.

Leggi anche –> Sanremo, Amadeus allo scoperto: la decisione sulla terza edizione

Nello specifico, la mitica signora Coriandoli ha scelto fra tre passaporti misteriosi, uno da 30mila, uno da 5mila e uno da 0 euro (ha trovato quello da 5mila euro) e ha quindi avuto accesso alla fase del “parente misterioso”. Fortunatamente, e sorprendentemente, l’ospite-detective ha indovinato la parentela e conquistato 5mila euro che verranno devoluti allo Spallanzani. Per la serie: la fortuna aiuta gli audaci…

Leggi anche –> Maurizio Ferrini, chi è: l’agente Gridelli e la signorina Coriandoli