Christiane Filangieri, ve la ricordate a Miss Italia? Arrivò terza nel 1997

Vi ricordate quando Christiane Filangieri partecipò a Miss Italia: era il 1997, aveva solo 19 anni e si classificò terza.

Sono ormai vent’anni che il pubblico italiano è abituato a vedere Christiane Filangieri nei panni di attrice. La bella donna di origini nobili, è l’erede della casa nobiliare napoletana (di origini borboniche) Filangieri di Candida di Gonzaga, si è conquistata un posto nel cuore dei telespettatori partecipando a numerose fiction di successo, nelle quali ha recitato spesso e volentieri il ruolo della fidanzata o della moglie perfetta.

Di recente (un paio d’anni fa) ha anche sperimentato un ruolo differente per la serie tv La Strada di casa. In questa fiction Rai, Christiane recita la parte di un’amante passionale, una donna che ha un passato segnato da un incidente che le ha cambiato la vita.  Proprio l’interpretazione di un personaggio per tanti versi distante da sé stessa ha permesso di apprezzarne l’abilità ed a lei ha offerto una chance per ampliare lo spettro di personaggi a cui è in grado di dare vita.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche ->Christiane Filangieri, chi è la sorella Yvonne Carolina: età, foto, carriera, vita privata

Christiane Filangieri: ve la ricordate a Miss Italia?

Chi non ha seguito il suo percorso professionale o semplicemente è troppo giovane per averla vista agli inizi, probabilmente non sa che Christiane è entrata a far parte del mondo della televisione attraverso le passerelle. Dotata sin da giovanissima di una bellezza fuori dal comune, Christiane da adolescente ha cominciato a lavorare come modella. Un mondo, quello delle passerelle, che le dava soddisfazione ma nel quale non voleva rimanere.

Leggi anche ->Christiane Filangieri ha origini nobili: chi sono i Filangieri di Candida Gonzaga

Nel 1997 ha partecipato al concorso di bellezza Miss Italia. Aveva 19 anni ed il viso da bambina, ma mostrava già una buona personalità e spigliatezza. L’aspetto nordico ereditato dalla madre (nativa della Boemia), le permise di spiccare e arrivare alla finalissima tra le prime tre classificate insieme a Claudia Trieste e Vincenza Cacace. Alla fine, però, i giudici decisero di premiare la bellezza mediterranea di Claudia, relegandola al terzo posto.