Stasera in tv Titanic, tutti i segreti e i retroscena del film cult con Leonardo Di Caprio

Titanic rimane uno dei film più amati di sempre. Scopriamo tutti i segreti e i retroscena del film con Leonardo Di Caprio. 

Il film con Leonardo Di Caprio e Kate Winslet regalerà una serata emozionante ai telespettatori. Il colossal andrà in onda alle 21:20 su Canale 5. Effetti speciali straordinari e la storia di un amore impossibile tra due giovani. Il film che era costato 200 milioni di dollari, era riuscito a incassare oltre 2,1 miliardi di dollari.

Nel 1997 diventa la pellicola di maggior successo. Un titolo che detiene ancora oggi classificandosi però al terzo posto. Un capolavoro pluripremiato che agli Oscar del 1998 riceve 14 nomination e 11 statuette. Un successo senza precedenti che ancora oggi continua a incuriosire i fan peri i suoi segreti.

Stasera in tv, Titanic: ecco tutti i segreti del famosissimo colossal

Tutti noi ci ricorderemo della scena dei due anziani abbracciati a letto mentre la cabina è invasa dall’acqua. Un scena toccante in uno dei momenti più drammatici del film. Forse non tutti sanno che la coppia è esistita veramente. Ida e Isidor Strauss erano i proprietari dei grandi magazzini Macy’s a New York. “Moriremo insieme” queste le parole di Ida dopo aver rifiutato la scialuppa di salvataggio.

Leggi anche -> Morto Peter Lamont, lo scenografo premio Oscar per Titanic

Un’altra curiosità riguarda la durata delle scene ambientate nel 1912. Queste sono lunghe due ore e quaranta minuti, cioè il tempo in cui la nave è affondato. Altra similarità riguarda lo scontro con l’iceberg. Nella realtà e nel film la collisione è durata 37 secondi.

Spazio anche a battute sbagliate. “Sdraiati sul letto…cioè sul divano” non era una battuta prevista dal copione. Al regista piacque così tanto da volerla tenere per il film. Un’altra curiosità riguarda sempre il regista. Cameron si è immerso diverse volte nell’Atlantico per riprendere il relitto e dopo essere riemerso è scoppiato in lacrime data l’entità della tragedia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Gloria Stuart che interpreta Rose da anziana era stata invecchiata con il trucco per sembrare una donna di 100 anni. Una scelta poco gradita ma che forse le portò fortuna dato che morì nel 2010 a cento anni esatti. La Stuart fu anche nominata come migliore attrice non protagonista a 87 anni. Fatto che la fece diventare per 19 anni la persona più anziana a ottenere quel riconoscimento.

Leggi anche -> Camila Morrone: chi è la fidanzata di Leonardo Di Caprio

A fine sceneggiatura ci fu un’altra scoperta. Sul Titanic c’era davvero una persona chiamata J.Dawson. Ancora oggi la sua pietra tombale  a Fairview Lawn è la più visitata.

Nel film non era prevista alcuna canzone, ma “My Heart Will Go On” fu inclusa solo dopo che Cameron scopri che era di Céline Dion. La canzone ha vinto l’Oscar come miglior canzone originale.

Il cast subì anche un sabotaggio. Negli ultimi giorni di riprese qualcuno versò polvere d’angelo alla zuppa di vongole. Il regista sospettò di un ex membro della troupe che aveva litigato con i gestori del catering. Circa 50 persone finirono in ospedale.