Ermal Meta, la verità sul padre violento: troncato ogni rapporto

Un terzo posto che sa sempre di emozioni: Ermal Meta arriva sul podio del Festival di Sanremo 2021. Il suo rapporto con il padre violento

Ermal Meta

Ermal Meta sul podio del Festival di Sanremo 2021 alle spalle dei vincitori Maneskin e della coppia Fedez & Francesca Michielin. Ancora un trionfo importante per il cantante di origine albanese che ha sempre parlato della sua infanzia durante Verissimo nel 2018: “In Albania erano severi, ti bacchettavano quando sbagliavi. Visto che ero molto ribelle, non ci andai più. Ho ripreso a suonare a 18 anni”. E così successivamente, insieme alla mamma, decise di cambiare vita come lui stesso ha raccontato: “Io e mia madre lo abbiamo deciso insieme, mio padre non viveva più con noi”. Del rapporto con il padre ha sempre svelato poco, ma ha cercato di ricordarlo attraverso le sue canzoni emozionanti: “Dal 1990 non fa più parte della mia vita, non era presente nemmeno quando era a casa. Non ci parlavo, ho scritto una canzone, ‘Vietato morire‘, che racconta la ribellione di un figlio agli abusi del padre”.

Leggi anche –> Sanremo 2021, terzo classificato Ermal Meta con Un milione di cose da dirti – VIDEO

Leggi anche –> Ermal Meta furioso, scoppia la polemica al Festival di Sanremo

Ermal Meta, addio al padre per sempre

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

Successivamente lo stesso Ermal Meta ha aggiunto: “Il significato di ‘Lettera a mio padre’ l’hanno capito in tanti, non ce n’è stato bisogno di parlare spesso del rapporto con mio padre”. Infine, il cantante albanese ai microfoni Tv Sorrisi e Canzoni nel 2016 aveva rivelato: “Potevo tornare a Sanremo, ma era davvero troppo forte: una canzone deve essere così, la musica deve emozionare”. Nonostante una giovinezza alquanto complicata si è fatto conoscere a livello internazionale con le sue numerose composizioni che hanno sempre commosso tutti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ermal Meta (@ermalmetamusic)

Ermal meta padre