Sanremo, Ibra arriva in moto: “Sembrava un film, non ho paura di rischiare”

Lo svedese in conferenza stampa: “In moto a Sanremo un rischio? Forse, ma non ho paura di rischiare. Avevo un Gps per localizzarmi…”

Sanremo

L’arrivo Ibrahimovic in moto a Sanremo ha fatto discutere. Un colpo di scena causato da un incidente tra due tir sull’autostrada ligure che ha bloccato il traffico per ore. Così, il calciatore del Milan ha avuto difficoltà restando imbottigliato nel traffico e non ha potuto partecipare alla serata nell’orario previsto. Tuttavia, è riuscito comunque a superare la difficoltà riuscendo a prendere un passaggio da un motociclista. “Sembrava un film e pensavo nessuno mi credesse, per questo ho voluto fare i video – ha detto Ibra in conferenza stampa – ma la storia è quella che ho raccontato ieri sul palco, incredibile”.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Sanremo e l’avventura di Ibra

Eppure ero partito da Milanello con molto anticipo” ha proseguito il campione. “Dopo tre ore in coda ho fermato questo motociclista perché non potevo più aspettare”. Poi scherza:Amadeus senza di me non ce l’avrebbe fatta… Ho preso un rischio? Forse sì, ma non ho paura di rischiare e non potevo fare altro per arrivare in tempo. Solo due persone hanno assistito alla scena, l’autista e un amico. Mi hanno dato un gps per localizzarmi, caso mai il motociclista mi avesse portato chissà dove…”.

Leggi anche > Sanremo, parla Carlo Conti

L’attaccante svedese ha anche provato a mettersi alla guida accortosi che il centauro non era molto esperto: “Mi sono accorto che il motociclista guidava male, gli ho detto ‘se vuoi ci penso io, così ti tolgo ogni responsabilità’, ma non ha voluto. Purtroppo non siamo riusciti neanche a fare una foto quando sono arrivato all’Ariston, ero in totale stress, e lui mi ha confidato di non aver mai guidato prima la moto in autostrada. L’ho rassicurato, gli ho detto ‘hai fatto un buon lavoro”… e poi, per fortuna, lo staff del Festival s’è preso cura di me, avevo anche un po’ freddo, mi hanno dato il tempo di riprendermi“. Una storia incredibile che è in perfetta linea con il personaggio, un po’ bizzarro, sfrontato. La storia ha fatto certamente da contorno alla serata del Festival, sempre ricco di colpi di scena.

Leggi anche > Emma estasiata da Sanremo

Ibra