Emma Marrone Sanremo 2021, lei estasiata: “Achille Lauro sogno” FOTO

Che spettacolo l’accostamento Emma Marrone Sanremo 2021. Il merito è anche di Achille Lauro e di Monica Guerritore, che show sensazionale.

Con Achille Lauro e Monica Guerritore il sogno Emma Marrone Sanremo 2021
Con Achille Lauro e Monica Guerritore il sogno Emma Marrone Sanremo 2021

Emma Marrone Sanremo 2021, con Achille Lauro e Monica Guerritore la cantante salentina nata però a Firenze ha incantato i telespettatori del Festival. Tutto è partito con l’attrice che si è prodigata in un monologo con oggetto il teatro. Una realtà che nel corso dell’ultimo anno ha vissuto difficoltà su difficoltà. Al pari del cinema, questo è uno dei settori della cultura che più ha pagato lo scotto derivante dalla pandemia ancora in corso.

Leggi anche –> Fiorello Vittoria Ceretti, che gaffe: lei risponde stizzita in diretta

Gli addetti ai lavori non hanno saputo trattenere un intenso applauso nei confronti della 63enne romana, che ha dato sfogo a tutta la passione che aveva in corpo. Poi Achille Lauro ci ha messo del suo, con l’ennesima sontuosa trasformazione che lo ha visto protagonista. Il 30enne ha assunto le fattezze di una statua dell’antica Grecia. Infine ecco a Sanremo 2021 Emma Marrone come altra ospite di prestigio.

Leggi anche –> Ibrahimovic Sanremo, l’incidente di cui ha parlato finisce in tragedia

Emma Marrone Sanremo 2021, un quadro magnifico con Achille Lauro e la Guerritore

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown)

Nell’esibizione di Achille Lauro si è parlato anche di “donna utilizzata come un bastone per colpire le altre donne”. Il terzo quadro proposto da Lauro vede come protagonista la figura di Penelope, mitologica moglie di Ulisse che attese il marito per 20 anni. I dieci di lontananza trascorsi in occasione della Guerra di Troia e gli altri 10 seguiti al lungo peregrinare dell’eroe acheo in direzione di Itaca, di cui era re. Ed Emma Marrone ha cantato appunto Penelope.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> Lo Stato Sociale, perché Lodo Guenzi non è più il cantante

“La moglie di Ulisse è raffigurativa, nell’Odissea di Omero, di una donna dotata di valori e di una morale da prendere come punto di riferimento. Lei rispetta il suo sposo e mai mette in discussione l’amore che pure lui nutre nei suoi confronti. Un bacio enorme al mio Achille Lauro per avermi regalato una grande emozione, in una notte che è come un sogno e che non dimenticherò mai”, scrive la cantante.