Asteroide in arrivo, gli astronomi lo chiamano ‘Dio del Caos’: è enorme

99942 Apophis o ‘Dio del Caos’ è un asteroide in arrivo nelle prossime ore. Passerà vicino alla Terra ed è di dimensioni molto grosse.

asteroide in arrivo Terra 2021
La Nasa informa di un asteroide in arrivo vicino alla Terra Foto Getty Images

Asteroide in arrivo in prossimità della Terra. Si tratta di un enorme sasso spaziale al quale gli astronomi hanno dato un nome che la dice tutta: ‘Dio del Caos‘. Questo oggetto del cosmo sfreccerà in prossimità del nostro pianeta proprio nel corso di questa settimana, all’una di notte di sabato 6 marzo 2021. il ‘Dio del Caos’, noto anche come 99942 Apophis, passerà per la precisione a 16.852.369 km da noi. Si tratta di circa 43 volte la distanza della Terra dalla Luna.

Leggi anche –> Un asteroide pronto ad incrociare la Terra poi la grossa scoperta

Quasi 17 milioni di chilometri possono essere tanti, ma su scala cosmica si tratta di una misura esigua, considerando che generalmente si ragiona in base agli anni luce. È comunque già confermato che non ci sono assolutamente dei rischi riguardo ad un eventuale impatto. L’asteroide in arrivo misura 350 metri di diametro e venne osservato per la prima volta nel 2004. Allora il Minor Planet Center, organismo che fa capo all’Unione Astronomica Internazionale, lo catalogò come un asteroide potenzialmente pericoloso. Il Goldstone Deep Space Communications Complex della NASA, in California, osserverà questo grosso masso spaziale fino al prossimo 14 marzo. Il suo prossimo passaggio ravvicinato nei pressi della terra avverrà ad aprile del 2019.

Leggi anche –> Asteroidi pericolosi per la Terra | ‘Sono almeno un milione’

Asteroide in arrivo, il suo passaggio mostrato in diretta sul web

In tale circostanza Apophis dovrebbe transitare ad una distanza più ravvicinata. Cosa che ne farà l’oggetto dello spazio dalle dimensioni considerevoli a transitare più vicino alla Terra. Sarà sarà visibile anche ad occhio nudo per diverse ore, in determinate condizioni. E le maree terrestri cambieranno probabilmente il loro stato di rotazione. Il progetto European Virtual Telescope ospiterà una sessione streaming online in diretta per consentire a chiunque di guardare il fly-by in live da pc ed altri dispositivi connessi ad internet.

Se vuoi seguire tutte le notizie scelte dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche –> NASA, stagista scopre un nuovo pianeta dopo solo 3 giorni di tirocinio

Dopo Apophis sono previsti altri passaggi da parte di asteroidi. In particolare a settembre toccherà all’asteroide 2014 QJ33, più piccolo in dimensioni e che passerà molto più vicino a noi, a circa 7 volte la distanza della Terra dalla Luna. Ovvero quasi 2,7 milioni di km. Sfreccerà ad una velocità di 8,66 km al secondo.